I post di Sebastian Donzella

Malomo from Rome: dai fallimenti altrui ai propri successi

In carriera ha vissuto una retrocessione e due fallimenti sportivi che avrebbero piegato in tanti. Ma non Alessandro Malomo, attuale difensore della Triestina a caccia di un posto in cadetteria. La Giovane Italia ha voluto intervistarlo dopo l'ottimo inizio di campionato sia a livello personale che di squadra, con gli alabardati primi nel Girone B di Serie C. E una sfida, all'orizzonte, molto particolare. Domenica c'è Triestina-Vicenza. Con i veneti, pochi mesi fa, hai vissuto una stagione assurda. "Un anno complicato e strano. Ero stato chiamato dal club berico dopo aver vinto il campionato col Venezia. Le aspettative erano tante,... Continua a leggere

Eric Lanini: segnare a Imola per tornare alla Juve

Cinque gol in dieci partite. Da giocatore della Juventus che gioca in una squadra presieduta da uno che nella Juventus ci ha giocato. Parliamo di Eric Lanini, bomber dell'Imolese nel campionato di Serie C. Un inizio di stagione altamente convincente da parte dell'attaccante classe '94 in terra di Romagna. Un inizio così convincente per provare a ritrovare le serie maggiori perdute. La Giovane Italia lo ha intervistato per analizzare il gran periodo di forma e la sua intera carriera, da ex LGI. Partiamo dalla fine e da Lorenzo Spagnoli, numero uno dell'Imolese, che in tanti ricorderanno per avere vinto il... Continua a leggere

Giannotti: Crotone, Rende e quella maestra talent scout

Quando la via maestra te la indica...la maestra. Pasquale Giannotti, duttile centrocampista-ala in forza al Rende, nel weekend ha segnato la prima rete in carriera tra i professionisti. Una carriera, quella del classe ‘99 di proprietà del Crotone, nata grazie a una maestra lungimirante: “Andavo all’asilo, quando potevo uscivo in cortile a giocare a palla. Un giorno una maestra, dopo avermi visto all’opera, disse a mia madre di portarmi in una scuola calcio perché, secondo lei, me la cavavo abbastanza bene. E così, a 5 anni, i miei mi iscrissero nel club del mio paese. Ricordo ancora che ad ogni... Continua a leggere

Manuel cuore Toro. Con Juve e Alessandria nel destino

La Juventus nel destino di un cuore Toro. Sembra un colmo o uno scherzo ma, in realtà, è la carriera di Manuel De Luca. L'attaccante classe '98, di proprietà del Torino, ha legato i suoi momenti più importanti della carriera, fin qui, ai rivali di sempre bianconeri. Come nell'annata attuale, che il panzer di Bolzano disputa in Serie C con la maglia dell'Alessandria. Ma facciamocelo raccontare dal diretto interessato. Prima giornata di campionato, Juventus Under 23 vs Alessandria. "E subito gol (ride NdR). Non avevo mai segnato alla Juve quando vestivo la maglia del Toro nel settore giovanile del Toro.... Continua a leggere