I post di Vittorio Scarpelli

U20, Aramu-Morosini botta e risposta in vetta

Ci risiamo. Ormai al balletto di testa partecipa sempre e solo la coppia sull’asse lombardo-toscano. Brescia e Livorno stanno dando vita a un duello spettacolare a colpi di punti-Lgi e gol dei giovani under 20 azzurrabili. E così, se nell’anticipo del lunedì Aramu ha realizzato un gol da applausi con la maglia del Livorno, secondo della classe nella classifica della lungimiranza, ieri è toccato a Morosini (terza firma in quattro partite) consolidare il primato delle “rondinelle”. I biancazzurri hanno guadagnato altri quattro punti sugli amaranto. L’impressione è che la rimonta potrà passare proprio dalle capacità realizzative dei ragazzi allenati da... Continua a leggere

U20 B, testa a testa Brescia-Livorno da scintille fino alla fine

La serie B è come una donna giovane e bella. Che in settimana si sarà concessa ben tre volte ai suoi appassionati. Neanche il tempo di archiviare il terzo turno, che il quarto fa già capolino. Una precisione è doverosa: nella puntata odierna di B…isogna crederci non si terrà conto dell’anticipo tra Ternana e Livorno (ai nostri occhi si è concluso con uno spettacolare 14-4 per i toscani che sono virtualmente in testa alla classifica, in attesa delle altre partite), ma già domani conosceremo quanto le 22 di B avranno messo in vetrina i giovani under 20 di casa nostra.... Continua a leggere

U21, Calabria+Romagnoli per un primato a tinte rossonere

Sempre più a tinte rossonere la classifica della lungimiranza di serie A. Il Milan continua a guadagnare punti su punti di partita in partita, sorretta da Romagnoli ma non solo. Nella vittoria contro il Palermo si è messo in evidenza l’esterno Calabria, altra speranza del calcio italiano. Alle spalle dei rossoneri, consolida un’ottima posizione la Fiorentina guidata in avanti da Bernardeschi, mentre l’impiego dal 1’ di Grassi fa schizzare l’Atalanta sul podio, proprio al fianco dei viola. Tra i bergamaschi, determinante anche l’impiego a gara in corso dell’attaccante scuola Inter, Monachello. Nelle zone alte, muove passi da gigante il Verona,... Continua a leggere

Florenzi&Bernardeschi, “killer” del Barca sbocciati a Crotone

Ha sorriso Peppe Ursino ieri sera. L’unico a non sorprendersi del capolavoro di personalità e balistica partorito dai piedi del genietto Florenzi è proprio il ds del Crotone. Un solo pallottoliere non sarebbe sufficiente a tenere il conto delle volte che il ragazzo allattato dalla Lupa ha cercato di uccellare i portieri pitagorici in allenamento. Ecco perché Ursino si è limitato a sorridere, senza sgranare gli occhi come chi del jolly giallorosso solo oggi conosce vita, morte e miracoli, per garantirsi il pass e salire sul carro dell’eroe di giornata. Da ieri sera Florenzi lo conoscono tutti. Ma proprio tutti.... Continua a leggere