Archivi categoria : Serie B

MVPrimavera 2, gli “uomini partita LGI” della 16^ Giornata

MVPrimavera 2, gli uomini partita della 16^ giornata Gol ed emozioni a non finire: in questa sedicesima giornata di Campionato Primavera 2A e 2B ne abbiamo viste delle belle. In particolare, o  ragazzi italiani si sono distinti per il loro valore sul campo: andiamo dunque a scoprire questi MVPrimavera della 16^ giornata. In collaborazione con Mondoprimavera.com. PRIMAVERA 2A Cesena-Virtus Entella 1-0 Oliver Urso (Cesena): Come un vero capitano dovrebbe fare, il giovane centrocampista dei romagnoli si carica la squadra sulle spalle e la trascina alla vittoria che vale 3 punti pesantissimi e terzo posto. Terzo rigore consecutivo spedito in fondo... Continua a leggere

U20 B, quando segna un ’98 il valore è… Maggiore

Maggiore dello Spezia si prende la copertina di giornata realizzando il secondo gol in campionato. Non una rete qualunque. Dopo tre minuti dall'ingresso in campo, nella ripresa, il ventenne in forza ai liguri ha deciso il derby in trasferta contro la Virtus Entella. In sostanza, un gol da sei punti. Giornata ricca di spunti anche su altri fronti. Piedino caldo per l'esterno scuola Genoa, Ghiglione, oggi in forza alla Pro Vercelli: suoi due dei tre assist degli ospiti sfornati nell'epica rimonta vercellese sul campo della Cremonese. In zona-assist si sono messi in evidenza anche Vido del Cittadella e Rossi della... Continua a leggere

U20 B, bentornato Vido-gol!

Lgi porta bene. Vedere per credere. Nel corso della sua intervista rilasciata alla Giovane Italia, nei giorni scorsi, il leader delle classifiche di rendimento, Matteo Pessina dello Spezia, aveva indicato il suo undici-tipo dei giovani italiani. La maglia numero 9 era finita sulle spalle di Luca Vido, tornato al Cittadella dopo sei mesi in A con l'Atalanta. L'attaccante scuola Milan, in appena 37 minuti (che gli sono stati concessi nel primo capitolo della nuova esperienza in Veneto), ha dimostrato di meritare l'incoronazione di Pessina: suo il gol che ha consentito al Cittadella di sbancare Ascoli, a pochi minuti dal termine... Continua a leggere

La serie B dei giovani viaggia a tutto… Pes

Matteo Pessina è l’esempio di come la carta d’identità, a volte, possa mentire. Spudoratamente. Quel 1997 che accompagna il 21 aprile è fumo negli occhi. Ventuno anni ancora da compiere e le stimmate da giocatore fatto e finito che gli consentono di essere l’under 20 azzurrabile più impiegato nel campionato di B. Leader. Le due classifiche – minutaggio più rendimento –, quelle almeno, dicono la verità. Pes guida entrambe con personalità, così come è perfettamente a proprio agio nel centrocampo dello Spezia. Il giovane “vecchio” del campionato di B è piacevole anche durante una semplice chiacchierata. Inutile illustrargli il funzionamento... Continua a leggere