Empoli, Samuele Ricci già in campo dopo l’Europeo Under 19

Incroci interessanti tra squadre di serie A e B nelle amichevoli di ieri. In campo non sono mancati i giovanotti nei radar de La Giovane Italia.
Prestazione convincente della Roma che ha battuto 3-1 il Perugia. Tra le fila giallorosse ha giocato la seconda parte di gara il solito Mirko Antonucci, uno dei ragazzi che sta facendo vedere le cose migliori in questo precampionato. La scena l’hanno “rubata” i grandi, ma l’attaccante esterno classe 1999, dopo aver preso il posto di Diego Perotti, ha lasciato intravedere ottimi segnali. Doppietta per l'ex LGI Gianluca Mancini.
Negli umbri, Massimo Oddo ha regalato più di mezzora di gara all’esterno offensivo classe 1999, Christian Capone e Filippo Ranocchia del 2001. I due non sono riusciti ad incidere su una gara che aveva già preso i binari capitolini, ma si sono comportati bene nelle rispettive posizioni di attaccante laterale (tanti scatti e accelerazioni) e centrocampista posizionatosi come mezzala. Quest’ultimo, ha messo in mostra quella grande visione di gioco che lo accompagna fin dagli inizi di carriera nella scuola calcio Montemalbe.
Partita equilibrata quella tra Sassuolo ed Empoli, decisa da un gol dell'ex LGI Domenico Berardi. Tra i neroverdi si sono dati il cambio, giocando un tempo a testa, gli attaccanti esterni, rispettivamente classe 1998 e 1999, Nicholas Pierini e Enrico Brignola. Pur senza strafare, i due sono stati artefici di una buona prestazione che, certamente, ne ha fatto salire le quotazioni sulla tabella personale di Roberto De Zerbi. Nei toscani, il tecnico Cristian Bucchi a 20’ dalla fine ha stravolto la squadra facendo entrare, tra gli altri, anche gli LGI Marco Imperiale, terzino sinistro classe 1999 e Samuele Ricci, centrocampista del 2001 svezzato dal Valdera di Pisa e reduce dal negativo Europeo Under 19 per la spedizione Azzurra in Armenia. I due, anche senza eccessivi acuti, hanno avuto l’opportunità di farsi vedere nei loro ruoli naturali, con buoni risultati.
Nel Venezia che ha sconfitto 3-1 il Cjarlins Muzane, ha giocato poco più di 25’ l’esterno destro di difesa, classe 2000, Edorardo Soldati. Il ragazzo di Como si è districato bene, mettendo anche in difficoltà la difesa ospite e sfiorando la marcatura in un paio di occasioni con conclusioni ben congeniate.
Netto 3-0 della Virtus Entella sul San Luigi. Gara che ha visto Simone Andreis giocare per oltre 20’. L’attaccante classe 2001 non si è fatto disdegnare per l’impegno messo in campo e qualche spunto di qualità. Si attendono conferme.
Interessante anticipo di serie B tra Cittadella e Benevento, due squadre che hanno sfiorato il salto di categoria nella passata stagione. La gara è terminata 2-0 per le streghe di Pippo Inzaghi, che ha dato un po’ di spazio nel finale anche al giovane Giuseppe Di Serio. Circa 10’ sono stati pochi per incidere sul match, ma l’attaccante classe 2001 cresciuto nel Sudtirol, già nelle precedenti apparizioni, aveva fatto vedere il proprio valore. Sul fronte veneto, invece, sono rimasti in panchina il portiere del 2002 Gabriele Plechero e i difensori classe 2001 Sebastiano Rosa e Niccolò Varotto.
Francesco Calvelli