Preview Serie A, Roma-Cagliari: sfida utile per Mancini

Dopo la tre giorni in chiaroscuro per le italiane in campo europeo, torna la Serie A con la 7^ giornata. Turno decisamente interessante, che si chiuderà domenica sera con la sfida tra Inter e Juventus per poi lasciare spazio alla Nazionale. Proprio in chiave azzurra è importante che le squadre del massimo campionato italiano diano molto spazio ai talenti italiani, in modo che il ct Roberto Mancini abbia ampia scelta in vista dei prossimi Europei. Per capire quali formazioni si stiano adottando maggiormente questa strategia, La Giovane Italia ha istituito una storta di "scudetto LGI". Nel corso delle 38 giornate di campionato, ogni compagine guadagnerà un punto per ciascun Under 21 schierato (dall'inizio o a gara in corso) e 0,5 punti per ogni Under 21 che figura tra i panchinari senza scendere in campo. Sommando questi punteggi, verrà fuori settimanalmente una classifica che determinerà per ogni giornata la "partita LGI", ovvero la sfida tra le formazioni che occupano le posizioni più alte in questa speciale graduatoria.

La partita LGI - Esaminando il turno di campionato che andrà in scena nel fine settimana, il match più interessante sul piano dei giovani che possono scendere in campo è senza dubbio Roma-Cagliari. I giallorossi hanno in Nicolò Zaniolo uno degli elementi di maggior qualità della squadra, mentre i sardi possono contare sulla spinta sulla corsia di sinistra di Luca Pellegrini. Due talenti già finiti sotto la lente d'ingrandimento di Mancini: Zaniolo già da tempo - il ct lo convocò quando ancora non aveva esordito in Serie A - mentre Pellegrini più di recente. una sfida che può risultare decisiva anche sul piano delle convocazioni per le prossime partite di qualificazione agli Europei 20120.

Le altre gare - Partendo dalle prime partite in programma nel fine settimana, Verona-Sampdoria è sicuramente importante in chiave salvezza. Gli scaligeri potrebbero puntare sulla spensieratezza di Eddie Salcedo (impatto positivo contro il Cagliari per lui che, tra l'altro, potrebbe sentire particolarmente la sfida contro i doriani essendo un ex genoano). Anche i grifoni non se la passano bene in classifica e sono attesi da un'altra sfida delicata contro il Milan. Un duello decisivo può essere quello tra la giovane punta rossoblù Andrea Pinamonti e il portiere milanista Gianluigi Donnarumma. Chiusura con la Fiorentina che, tra le scelte per il reparto offensivo in vista del match casalingo contro l'Udinese, ha anche il talento cresciuto nel vivaio viola Riccardo Sottil.

La classifica scudetto LGI*:

1° SASSUOLO 16

2° MILAN 9,5

3° BRESCIA 9

3° ROMA 9

5° VERONA 8,5

6° FIORENTINA 7,5

7° CAGLIARI 6

8° GENOA 5,5

9° TORINO 5

10° INTER 4,5

11° LECCE 4

12° BOLOGNA 3

12° NAPOLI 3

14° SPAL 2

15° SAMPDORIA 1

16° JUVENTUS 0,5

17° ATALANTA 0

17° LAZIO 0

17° PARMA 0

17° UDINESE 0

*1 punto per ogni Under 21 schierato (dall'inizio o a gara in corso), o,5 punti per ogni Under 21 portato in panchina e non sceso in campo