Preview Serie B: Livorno-Chievo: sfida tra giovani titolari

La Serie B riprende il suo cammino nel fine settimana, con le sfide valide per la 7^ giornata. Questo turno di campionato propone diversi incontri tra squadre in opposte situazioni di classifica, che in caso di determinati risultati  potrebbero rendere il campionato cadetto ancora più equilibrato rispetto a quanto non si già. Una giornata dunque decisamente da seguire, ancora una volta all'insegna di molti promettenti talenti italiani. Per verificare quali squadre siano maggiormente propense a puntare sulla linea verde, La Giovane Italia ha istituito una storta di "scudetto LGI". Nel corso delle 38 giornate di campionato, ad ogni squadra verrà assegnato un punto per ogni Under 21 mandato in  campo (dall'inizio o a gara in corso) e 0,5 punti per ogni Under 21 portato semplicemente in panchina. Sommando questi punti, verrà fuori settimanalmente una classifica che determinerà per ogni giornata la "partita LGI", ovvero la sfida tra le formazioni che occupano le posizioni più alte in questa speciale graduatoria.

La partita LGI - Nel 7^ turno di Serie B, la sfida più interessante sul piano dei giovani che potrebbero scendere in campo è Livorno-Chievo: due squadre che, fin dalla prima giornata, hanno puntano su alcuni giovani come elementi cardine dei rispettivi progetti tecnici. Gli amaranto hanno visto nel talento atalantino Enrico Del Prato l'elemento giusto a cui affidarsi per la corsia di destra, mentre i gialloblù si sono affidati all'asse composta da Salvatore Esposito ed Emanuel Vignato per dare qualità alla manovra. Altri giovani presto potrebbero diventare protagonisti: dal portiere scuola Milan (ora al Livorno) Alessandro Plizzari a centrocampista clivense Massimo Bertagnoli, che ha già totalizzato qualche presenza. Largo ai giovani, dunque, è il motto con cui Livorno e Chievo stanno affrontando questa stagione di Serie B.

Le altre gare - Un ruolo in cui abbondano i talenti nostrani è quello del terzino. Tre giovani che giocando da esterni difensivi stanno infatti trovando spazio nelle rispettive squadre: Alessadro Fiordaliso del Venezia (atteso dalla trasferta di Cosenza), Marco Sala della Virtus Entella (che andrà a far visita al Crotone) e Gabriele Zappa del Pescara (che affronterà fuori casa l'Ascoli del rientrante Gianluca Scamacca). Pordenone-Empoli è la sfida tra due dei migliori centrocampisti dell'intero campionato: Tomaso Pobega e Davide Frattesi. Il match che vedrà fronteggiarsi Trapani e Juve Stabia sarà una reunion di talenti atalantini, ovvero Marco Carnesecchi, Andrea Colpani e Salvatore Elia. Infine, il Perugia di Christian Capone e Hans Nicolussi Caviglia giocherà tra le mura amiche contro il Pisa.

La classifica scudetto LGI*:

1° CHIEVO 21

2° TRAPANI 18,5

3° LIVORNO 15

4° EMPOLI 14,5

5° VENEZIA 14

6° PERUGIA 11

7° VIRTUS ENTELLA 9,5

7° PESCARA 9,5

9° JUVE STABIA 9

9° CROTONE 9

11° CREMONESE 7

12° PISA 6

13° ASCOLI 5,5

13° PORDENONE 5,5

15° BENEVENTO 4,5

16° SPEZIA 4

17° SALERNITANA 2,5

18° COSENZA 0,5

18° FROSINONE 0,5

20° CITTADELLA 0

*1 punto per ogni Under 21 schierato (dall'inizio o a gara in corso), o,5 punti per ogni Under 21 portato in panchina e non sceso in campo