Primavera femminile: Flavia Sgambato, bomber biancoceleste

Una tripletta all'esordio contro il Cesena, una doppietta nella gara contro il Perugia; il biglietto da visita di Flavia Sgambato non lascia spazio a dubbi. L'attaccante biancoceleste sta trascinando la Lazio Women Primavera a suon di reti; ha realizzato 5 dei 9 gol siglati dalla compagine romana nelle due gare disputate ed è attualmente al secondo posto del Ranking de La Giovane Italia con 19 punti totalizzati in 180 minuti disputati  (CLICCA QUI per vedere la classifica completa).

Dalla Roma alla Lazio, passando per il Grifone Gialloverde
Nata a Roma il 22 dicembre del 2001, Flavia Sgambato cresce calcisticamente nella Roma Calcio femminile per poi disputare, nella stagione 2017/18, la Serie B con la maglia del Grifone Gialloverde, società qualificata come AS Roma Academy.
Nel campionato cadetto (con i suoi 16 anni è l'attaccante più giovane in rosa) colleziona 2 reti e 4 assist fornendo ottime prestazioni sia da punta centrale che da esterno offensivo.
L'anno successivo, in Serie C, va in doppia cifra raggiungendo quota 12 reti in campionato e suscitando l'interesse di molte squadre.
La Lazio Women, battendo la concorrenza, si aggiudica il suo cartellino con l'intento di farla diventare la punta di diamante della formazione Primavera.

In questo inizio di stagione Flavia ha già messo in mostra le sue doti da realizzatrice e punta ad essere a fine anno la Regina del gol, in un girone in cui le bomber non mancano. La sfida con la giallorossa Alice Corelli e con Morena Iannazzo, numero 9 dell'Empoli Ladies, promette spettacolo a suon di reti gonfiate.
Il talento, la perseveranza e il senso del gol non le mancano; l'obiettivo a breve termine della giovane bomber biancoceleste, ne siamo certi, è la prima squadra.