Ranking femminile: Pasini unica rete di giornata!

Weekend che lascia ancora molti brividi per il movimento del calcio femminile. 39000 tifosi e appassionati domenica hanno riempito l’Allianz per assistere alla gara-scudetto tra Juventus e Fiorentina: match mozzafiato che alla fine ha visto prevalere le undici di Mister Guarino. E tra chi ha avuto la fortuna di calpestare quel soffice manto erboso e provare l’adrenalina più pura, anche molte nostre LGI. 90’ minuti di emozione dunque per Durante, a proteggere al meglio i pali delle viola; davanti a lei anche Alice Tortelli e Valery Vigilucci, mentre un assaggio rapido per Michela Catena, inserita nei tempi di recupero. La classe ’99 in forza a Firenze, ha ricevuto anche la sua prima convocazione in U23 dopo l’infortunio al ginocchio. Per la formazione bianconera, invece, l’unica a giocare tutti i 90’ è Boattin, ma viene data fiducia anche alla giovanissima Panzeri, che dà prova della sua personalità disputando 24 minuti di buon gioco.

Ma diamo un occhio un po’ a questo ranking (vi ricordo di andare sul sito):

Top5 che rimane inalterata, dominata dalla solita Annamaria Serturini, che, peraltro, viene confermata nella corsa verso il Mondiale, chiamata ancora dalla Mister Bertolini per le due amichevoli contro Polonia e Irlanda. Niente goal per lei, però: anzi, un’AS Roma che sembra aver perso un piccolo colpo, abbattendosi di fronte alla formazione bergamasca dell’AtalantaMozzanica. Tanto meglio per Veronica Pasini, autrice dell’unica rete di giornata targata LGI: giocatrice che ci ha ampiamente dimostrato questo suo “vizio” del goal sin dalle prime gare di campionato. Così facendo, ottiene un +8 che la porta ad avanzare di qualche posizione, facendo concorrenza a Benedetta Glionna.

Classifica minutaggio che si lascia sempre ammaliare da Serturini, ma che potrebbe ben presto venire raggiunta da Aprile. Stando sempre ai dati, invece, chi ha giocato di meno in questa Serie A è la classe 2001 Asia Bragonzi, che ha collezionato fino ad oggi 49 minuti e 5 punti bonus. Minutaggio e punti che ben presto potrebbero salire grazie all’elite round U19. Sotto le redini di capitan Soffia, infatti, le azzurrine U19 partono per l’Inghilterra, dove, oltre le padrone di casa, dovranno scontrarsi con Svezia e Turchia per ottenere l’accesso alla fase finale dell’Europeo di categoria.

Elite round che stanno disputando anche le colleghe dell’U17, che si trovano nella situazione di dover sperare in un piccolo miracolo: oggi, mercoledì 27 marzo, dovranno affrontare la Danimarca con lo solo scopo di vincere, pregando al contempo che Slovenia e Islanda pareggino o che il match stia in mano alle slave.

Vi ricordo, inoltre, che trattandosi di una convocazione ufficiale, minutaggio ed eventuali punti bonus verranno conteggiati nel ranking: quindi occhi sgranati, che queste millenials potrebbero avere molto da dire!

Chiudo con l'attesissimo annuncio della finalmente riuscita pubblicazione del nuovo almanacco LGI, dove sono ben 70 le schede appartenenti al femminile, al cui interno potrete trovare  un profilo sì calcistico, ma anche personale delle ragazze, con accenni anche al nostro immancabile ranking. Il link per accedere alla prenotazione è il seguente:


https://www.lagiovaneitalia.net/Negozio/

Anche per questa settimana è tutto!