Serie D, day 31: Calivà festeggia con un gol decisivo!

Trentunesima giornata di Serie D ricchissima di gol e di soddisfazioni per i nostri giovani talenti under. I nostri riflettori però si posano su uno dei ragazzi presenti sul nostro nuovo almanacco che, a conferma della bontà di quanto già detto di lui, ha "festeggiato" la sua presenza con una rete decisiva: parliamo di Giuseppe Calivà della Palmese (girone I), che torna al gol dopo ben cinque mesi, e lo fa al momento più opportuno regalando in extremis il pari per 3-3 alla sua squadra nel sentito derby contro la Cittanovese.

Ma l'ex delle giovanili del Palermo non è l'unico segnalato LGI a bersaglio negli ultimi 90 minuti. Anche Nicolò Righetti ed Andrea Tremolada (entrambi impegnati nel girone B con Ambrosiana ed Olginatese) raggiungono quota 4 in stagione: per il bianconero addirittura doppietta decisiva nel 2-0 conquistato contro la Virtus Bergamo.

Tante comunque le marcature multiple in Serie D nell'ultimo appuntamento: su tutte la tripletta di Abdoulaye Sall (che abbiamo già incontrato qui) della Pro Dronero, che a suon di prestazioni d'autore sta tentando in tutti i modi di risollevare la sua squadra dall'ultimo posto nel girone A.

Tredici i gol per lui mentre a quota 11 sale, mediante un'altra doppietta, Andrea Capelli del Pontisola (vecchia conoscenza anche lui delle nostre cronache). Bottini cospicui anche per Mattia Morello della Pergolettese e Lorenzo Faini dell'Adrense, entrambi nel gruppo D che salgono rispettivamente a 7 e 5 in classifica marcatori.  A quota 4 vanno invece Gianmarco Papaserio dell'SFF Atletico (gruppo G) e Francesco Napolitano della Cittanovese (gruppo I).  A tre troviamo Nicolas Galazzi (2000 del Fanfulla girone D) e Filippo Carli (2000 del Prato, girone E).

Seconda rete in stagione per ben 7 ragazzi: Bryan Mecca del Milano City ed Alessandro Ollio del Borgosesia (A); Daniele Colosio (2000 del St. Georgen, C); Mattia Tunesi (2000 del Fiorenzuola) e Giacomo Rossi della Vigor Carpaneto (D);  Alberto Marini del Prato (E);  Armin Nasic (2000 del Montegiorgio, F).

Salutiamo infine con soddisfazione tutti i nuovi arrivati, tra cui il 2001
Simone Sannia della Sarnese (girone H). In rapida successione tutti gli altri: Francesco Serafin del Tamai, Emanuele Caruso del Castelfidardo, Giovanni Piga del Latte Dolce ed Antonio Varriale della Fidelis Andria