SerieD, day 30: Che ne…Fanno i 2000! 13 millennial in gol

Giornata ricca di soddisfazioni in Serie D per tutti i ragazzi costantemente monitorati da La Giovane Italia. Fa scalpore soprattutto l'andamento dei ragazzi del 2000, autori della bellezza di tredici dei 28 gol complessivi.

Sugli scudi i ragazzi del girone A. Va finalmente a bersaglio, a coronamento di una parte di stagione assai positiva, Andrea Cambiaso del Savona, a segno nel sentito derby contro la Lavagnese. Il centrocampista ex Genoa, schierato in diversi ruoli quest'anno, a secco dalla prima giornata (per lui anche sei assist in stagione), sblocca il punteggio prima del definitivo 0-2 e schiude le porte per una luminosa prossima stagione.

A pochi chilometri di distanza registriamo la sfida a colpi di gol under tra Casale e Pro Dronero: il 2-2 finale porta anche le prestigiose firme di Abdoulaye Sall (doppia cifra per lui) per gli ospiti, e degli altri 2000 Giacomo Vecchiarelli e Mirko Mazzucco del Casale (entrambi a quota 2). Doppia gioia anche per i ragazzi del Ligorna: Glen Lala (3) e Marco Silvestri (4). Quota 5 per altri due volti noti del girone: Simone Cuneo del Sestri Levante ed Ernesto Pagliaro per Borgosesia (doppietta per lui). Chiude la splendida giornata dei 2000 la prima rete stagionale di Stefano Molinari del Milano City.

Volti noti, invece, nel girone B con le reti d'autore di Marco Bertoli (dodici gol in stagione per il bomber del Villafranca che sarà presente nel nostro almanacco), Marco D'Amuri (Sondrio, 4) ed Enrico Manconi (2000 dell'Ambrosiana, 5).  Cinque gol anche per il folletto della Torres Francesco Bianco (girone G).

Doppia cifra raggiunta anche dall'ottimo Federico Sala del Mezzolara (girone D) mentre a quota 3 salgono Mattia Bruni dell'Avezzano (girone F) e Gianmarco Papaserio (SFF Atletico, girone G). Altro millennial a segno è Gennaro Florio dell'Anzio (girone G) che sale a quota 2.

Nutrita la schiera dei ragazzi a segno per la prima volta in Serie D. Già detto di Molinari, in rapida successione incontriamo Illide Romagna del Trento (girone C), Alessio Quaggio del Vigor Carpaneto (girone D), Tommaso Lunghi e Fabio Maccagnola dell'Aglianese (girone E), Mattia Bisceglia dell'Olympia Agnonese e Matteo Di Giacomo - della Vastese (girone F); Antonio Marino, 2000 del Latina (1); Simone Del Prete 2000 del Nola e Antonio Cardone  della Nocerina (girone H);  Andrea Santoro 2000 del Città di Messina (girone I).