U16 A-B: Ranking, simulazione Playoff e preview 23° turno

Per differenza reti la Sampdoria sale al terzo posto nel Girone A ai danni della Lazio e il Milan si riprende il secondo posto nel Girone B ai danni dell'Atalanta. Imprese del Napoli, che batte il Benevento a domicilio, e del Foggia che da fanalino di coda del Girone C si regala una bella vittoria per 4-1 contro il Crotone.

IL GIRONE B E' SEMPRE DI PIU' UNO SPETTACOLO!
Questi però sono solo alcuni dei risultati più importanti della 22^ giornata perché a pieno titolo bisogna annoverare anche due scontri diretti in chiave playoff, entrambi del Girone B. Nel primo il Padova ha battuto il Bologna per 2-1, nel secondo l'Udinese ha avuto la meglio sulla SPAL per 3-2. Con soli quattro turni ancora da giocare, dunque, la situazione è la seguente: Milan e Atalanta, seconda e terza, appaiate a quota 36, seguite dal Bologna a 34, il Padova a 33, la SPAL a 32, Udinese e Hellas a 30 e il Chievo a 29. Le premesse per una volata finale da pazzi ci sono proprio tutte e già dopo la pausa il calendario regalerà incroci che potrebbero rimescolare molte posizioni: Milan e Atalanta affronteranno rispettivamente Udinese e Hellas, il Bologna ospiterà il Chievo, la SPAL se la vedrà con la capolista Inter. Sulla carta solo il Padova, in trasferta a Cagliari, attualmente penultimo, dovrebbe, il condizionale resta d'obbligo, trascorrere una domenica "tranquilla".

SIMULAZIONE PLAYOFF DOPO 22 GIORNATE
Come è, come non è, se il campionato finisse oggi qualificate direttamente ai quarti di finale sarebbero Juventus, Sassuolo, Inter, Milan, Roma e Benevento, ovvero la prima e la seconda classificata dei tre gironi (in caso di pari punti vale la differenza reti). Primo turno di Playoff, invece, per le terze e quarte classificate, ovvero Sampdoria, Lazio, Atalanta, Bologna, Napoli e Frosinone, oltre alle due migliori quinte che questa settimana sono Palermo (35 punti) e Padova (33).

RANKING U16: SALGONO, TRA GLI ALTRI, DONATO E CASSANO
Settimana priva di scossoni al vertice dove restano congelate le prime cinque posizioni. Al sesto posto sale però Donato (Sampdoria), che guadagna tre posizioni, mentre ottavo è ora Cassano (Roma), che a sua volta scala quattro posizioni grazie all'ennesima doppietta. Bene anche chi di gol ne ha fatti tre, come Piacentini (Frosinone), +7 posizioni, Baldanzi (Empoli), +15, ed El Hilali (Milan), rientrato nella Top50.

Clicca qui per consultare il nostro Ranking Under 16 completo

IL CAMPIONATO SI FERMA, MA C'E' LA NAZIONALE
Come detto alla fine del campionato mancano solo quattro giornate, ma per la prossima dovremo attendere il 31 marzo. Durante la sosta scenderà però in campo la Nazionale U16 per una doppia amichevole ufficiale con i pari età della Germania di cui vi renderemo conto, anche in chiave ranking, la prossima settimana. Sabato 23, alle ore 14.30, si giocherà il primo match allo Stadio Comunale "Pio XII" di Albano Laziale; lunedì 25, invece, alle ore 12:00, il secondo presso lo Stadio "Tre Fontane" di Roma. Questi i convocati del ct Zoratto.

PORTIERI - Gerardi (FC Internazionale)*, Zacchi (US Sassuolo Calcio)
DIFENSORI - Cepele (FC Internazionale), Ceresoli (Atalanta BC), Fontanarosa (Empoli FC), Grassi (Atalanta BC), Moraschi (Juventus FC), Mulazzi (Juventus FC), Zanotti (FC Internazionale)
CENTROCAMPISTI - Casadei (FC Internazionale), Casolari (US Sassuolo Calcio), Maugeri (Torino FC), Miretti (Juventus FC), Peschetola (FC Internazionale), Pisapia (Juventus FC), Scandurra (AS Roma), Zuccon (Atalanta BC)
ATTACCANTI - De Nipoti (Atalanta BC), Gnonto (FC Internazionale), Magazzù (FC Internazionale), Marinacci (SS Lazio)

* Convocato in sostituzione dell'indisponibile Desplanches (AC Milan).