U21 A, il Parma cala l’asso… di Bastoni

La linea verde paga. Per informazioni chiedere al Parma di D'Aversa che, quasi in pianta stabile si sta affidando a due dei più interessanti calciatori targati La Giovane Italia. Si tratta di Alessandro Bastoni e Federico Dimarco. Il primo dei due difensori gialloblù, che a differenza del compagno di squadra era ancora alla ricerca del primo acuto stagionale, ha realizzato un gol importante per il Parma, consentendo alla propria squadra di impattare la partita contro la Sampdoria. Non male per il difensore centrale promesso sposo dell'Inter.

Passaggi vincenti. Il difensore che ha iniziato a giocare a Canneto sull'Oglio, prima di sposare la causa dell'Atalanta, non è stato l'unico Under 21 azzurrabile che ha lasciato il timbro nella quart'ultima gara del campionato di serie A. Meritevole di menzione, senza ombra di dubbio, la prestazione di Andrea Pinamonti, uno dei pochi giocatori a salvarsi nella stagione negativa del retrocesso Frosionone. L'attaccante dei ciociari ha confezionato un assist nella gara di Sassuolo. Di passaggi d'oro se ne intende anche Nicolò Barella, autore dell'assist per il momentaneo vantaggio del Cagliari al San Paolo, contro il Napoli, prima che si scatenasse il putiferio.

Sorpasso all'ultima curva? Il leader della classifica di rendimento Lgi è, ormai da due anni, l'esterno della Fiorentina, Federico Chiesa. Una vera e propria certezza per La Giovane Italia. Eppure, nelle ultime giornate, complici anche le non perfette condizioni dell'esterno viola, si sta facendo sotto minacciosamente il portiere della Sampdoria, Emil Audero, attualmente al secondo posto in graduatoria a meno tre incollature dal figlio d'arte che, dal canto proprio, non potrà più permettersi passi falsi nelle prossime tre partite. A ogni modo lo stesso Audero guida indisturbato la classifica che tiene conto del minutaggio più ampio offerto agli Under 21. L'estremo difensore blucerchiato, a questo punto, può andare a caccia del double.

Ex Lgi. Stephan El Shaarawy è stato l'unico giocatore virtualmente cresciuto nel vivaio de La Giovane Italia a trovare la via della rete nell'ultimo turno di campionato. Per il resto vanno segnalati ben tre assist: due a firma del giocatore scuola Lazio, ma attualmente in forza alla Spal, Alessandro Murgia, mentre il terzo è targato Leonardo Spinazzola della Juventus che ha mandato in orbita il solito Cr7.

Ecco le Classifiche di rendimento Lgi