Visentin ancora in testa, arriva in classifica anche Calli

Quarta giornata di campionato di serie B che, come sempre, si rivela combattuta e si presta ad essere un ottimo palcoscenico per le nostre giovani calciatrici.

I RISULTATI DI GIORNATA. Il Napoli, grazie alla vittoria per 0-1 sul Cittadella, raggiunge in testa il Vittorio Veneto, fermato con il suo primo pareggio da un’ottima Novese, e la Riozzese, vittoriosa nella partita casalinga contro il Cesena; segue la Lazio, che supera per 2 reti a 0 il Perugia, fermo a 1 punto. Stessa posizione in classifica  per il Ravenna, che non riesce a trovare la prima vittoria stagionale, lasciando i 3 punti in mano a un agguerrito San Marino Academy. Chiude la giornata il pareggio a reti bianche tra Roma Calcio Femminile e Chievo Fortitudo.

IL RANKING. Protagonista indiscussa di giornata è sicuramente la giovane Giulia Calli, classe 2000 del Cesena che sigla la sua prima rete stagionale, nonostante il suo goal non basti a far vincere la propria squadra. 26esima del ranking, nei suoi 107 minuti sulle gambe ottiene ben 5.5 punti bonus.

Ancora saldamente in prima posizione Noemi Visentin, che continua a macinare minuti con la sua Lazio, confermandosi punto centrale dell’attacco capitolino. Ben 327 i minuti per lei e 14 i punti bonus: parametri che vengono confermati sempre dalle sue ottime prestazioni.
La rincorrono ben tre ragazze che hanno il merito di aver giocato tutti i minuti di questo campionato: Veronica Testa della Roma CF, ed Eleonora Oliva e Maddalena Porcarelli, entrambe giocatrici del Cesena. 360 i minuti che le loro gambe hanno corso e che le portano a saldarsi nelle prime posizioni della classifica-minutaggio, ma mancano ancora sei punti prima di raggiungere la testa del ranking.

LE GIOVANISSIME. Mantiene il primato della più giovane della top10 Linda Giovagnoli, che è ormai diventata un punto fermo della difesa giallorossa del Ravenna Women. "Difensore centrale che vanta una buona tecnica individuale e un ottimo tiro dalla distanza, qualità rara per il ruolo che ricopre. Oltre alle doti tecniche, dimostra una buona conoscenza tattica, un impeccabile tempismo di intervento e un giusto posizionamento nella linea difensiva. La potenza e la buona precisione del suo calcio le permettono di rendere ottimamente anche a centrocampo"... questo recitava il suo profilo LGI della stagione scorsa, che trova conferma ad oggi nel rendimento in campo.

Segnaliamo, come già accennato, l’entrata in classifica in grande stile per Giulia Calli che, da subentrante, è riuscita a siglare un goal in soli 30 minuti. Tra i portieri l’unico bonus di giornata se lo accaparra Gloria Ciccioli, sempre più protagonista con il suo San Marino Academy e autrice di grandi parate nel derby con il Ravenna, che l’hanno portata a mantenere la porta inviolata.

Questo è quanto ci ha regalato questa quarta giornata di campionato, che si ferma nuovamente per una settimana, causa impegni della nostra nazionale.

Appuntamento quindi tra due settimane per analizzare la quinta giornata e l'andamento di questo ranking!

Credit foto: profilo Instagram _giuliacalli_