Agnese Bonfantini non si ferma più: è quarta nel ranking

Purtroppo la situazione in questi giorni non è stata delle migliori per via dell'emergenza coronavirus, perciò la partita che vedeva protagonista il Milan e la Fiorentina è stata rinviata a data da destinarsi; le altre però, sono state disputate quindi la sedicesima giornata di campionato si è conclusa. Due i pareggi questa domenica, tra l’Inter e il Pink Bari e tra l’Empoli e il Tavagnacco, punto essenziale per quest’ultima che si trova sotto di due punti per uscire dalla zona retrocessione, ma il campionato è ancora lungo e le ragazze sono determinate. Il Florentia si posiziona al quinto posto della classifica grazie alla vittoria contro un'Orobica in cerca dei suoi primi punti. Il Sassuolo, invece, non riesce a sconfiggere le giallorosse che zitte zite si sistemano sotto il Milan a 34 punti, aspettando solo di impadronirsi del podio; a proposito di podio, chi invece continua ad essere inarestabile è la solita capolista che con 44 punti rimane in vetta con un bello stacco dalle viola che però sulla carta mancano ancora di una partita.

CLASSIFICA SQUADRE: Anche questa settimana ci sono delle piccole variazioni per la classifica delle squadre, ma sicuramente non si tratta della capolista che anzi, con ben nove convocate raggiunge un punteggio di 167 lasciando un buco enorme proprio al di sotto perché l’Hellas pur avendo totalizzato altri sette punti arriva ad un totale di 149. L’ultimo posto del podio è delle nerazzurre che distaccano solo di dieci punti dalle seconde. Chi invece fa il salto di qualità la Roma che non si accontenta di sorpassare una squadra, ma ben due, si tratta del Bari e dell’Empoli. Le viola e le le rossonere invece, si fermano data la sospensione della partita, il Milan si trova a pari punti con il Florentia, dato che però siamo in attesa di quest’ultima partita, le milanesi avranno modo di superare il Florentia, perciò l’ultimo posto rimane invariato. Appena sapremo la data del recupero riaggiorneremo la classifica delle nostre ragazze, quindi non bisogna perdersi nemmeno un istante. Di seguito la classifica completa: 

Tavagnacco       167

Hellas                 149

Inter                    139

Sassuolo            114

Orobica               109

Roma                    73

Bari                       71

Empoli                   71

Fiorentina              55

Juventus               39

Milan                     29

Florentina             29

TOP10. Secondo voi la corona per la prima della classe è passata ad un’altra giocatrice? La risposta è no, Martina Zanoli con 51.5 punti bonus mantiene stretto il suo titolo e lascia ancora una volta sotto di lei Gloria Marinelli che però non ci pensa nemmeno a fermare la sua avanzata per raggiungere il difensore dell’Orobica. Praticamente invariata la classifica questa settimana ma i punteggi e i minutaggi aumentano. Terza sul podio la solita Benedetta Glionna e subito sotto ormai la nota Agnese Bonfantini che guadagna ben 5.0 punti bonus andando in rete anche questa volta. Quattro invece i punti di distacco tra il quinto e il quarto posto, occupati da Beatrice Merlo e Agnese Bonfantini, altri 4.5 punti, invece, dal quinto al sesto posto occupato da Camilla Forcinella. L’ultimo posto della top10 lo mantiene il portiere del TavagnaccoAlessia Capelletti che deve stare attenta però a Sara Baldi che già dalla scorsa settimana fa sentire la sua presenza che al portiere comincia a stare fin troppo stretta. La domanda quindi sorge spontanea, riusciranno le nostre atlete a scombinare gli equilibri?

LE NOTE DI GIORNATA. L’unica bomber di giornata è la nostra attaccante della Roma classe 99 Agnese Bonfantini che va a segno con un ottimo destro che il portiere del Sassuolo non riesce a trattenere; ormai la giovane punta ci ha abituati bene, infatti dopo aver fatto una tripletta la scorsa settimana non ci pensa nemmeno un attimo a fermare la bomber che è in lei. Torna invece, dopo una giornata dovuta passare in tribuna per un cartellino rosso, Beatrice Merlo che faceva il conto alla rovescia per ritornare in campo più in forma che mai, e ci riesce alla grande, tanto che l’assist per il gol della sua compagna arriva proprio da un suo cross vincente. Un'altra nota positiva sono i 25 minuti disputati dell’attaccante del Sassuolo classe 2002 Veronica Battelani che pian pianino aumenta il suo minutaggio che ora ammonta a 35 minuti. È sempre così bello poter vedere avanzare giovani che meritano di stare in questa categoria e vederle crescere ogni giorno di più.

AMMONIZIONI, GIALLI, SOTTOLEVA. Due cartellini estratti in queste sfide, il primo per il difensore del Bari classe 2002 Martina Di Bari e il secondo per l’attaccante del Florentia classe 2001 Francesca Imprezzabile, entrambe rientrano nelle 30 con il miglior punteggio del ranking. I bonus per la porta inviolata questa volta vanno ai difensori della Juventus, della Roma e del Florentia. Bonus sottoleva per: Ilaria Capitanelli, Martina Di Bari, Federica Anghileri, Martina Zanoli, Veronica Battelani e Gaia Milan. 

Ed ecco tutto di questa giornata di campionato, con tutte le novità e le emozioni che non mancano mai. Questa settimana per lo stato di emergenza che si è creato per il corona virus le varie manifestazioni sono rinviate ma niente paura, on sarà mica questo a fermarci, è solo un piccolo stand-by prima di ricominciare. Aspetteremo aggiornamenti anche sul recupero di Milan-Fiorentina, anche se ora le cose deve continuare quindi nulla in più da dire tranne che dopo anche la sosta per la Nazionale ci rivediamo in campo per il proseguimento del campionato sabato 21 marzo con gare emozionanti, come ad esempio la capolista in casa contro il Milan e l’Empoli contro l’Hellas, ma alla fine ogni partita è un’emozione e l’unica cosa da fare ora è dover attendere un po’, ma ne varrà sempre la pena.

Credito foto: @agnesebonfantini