I post di Danilo Perri

Serie C, la top 11 del ranking nel girone d’andata

Dopo la lunga sosta, resa ancora più consistente dalla sciopero che ha ritardato l'avvio del girone di ritorno, oggi torna in campo la carovana di serie C. A ridosso della seconda parte di stagione, abbiamo elaborato un undici tipo con i calciatori italiani Under 19. Allestire la formazione non è stato un esercizio semplice, considerata l'abbondanza e la qualità di alcuni ruoli. Nelle scelte abbiamo tenuto conto delle posizioni del ranking di Lega Pro stilato per la terza stagione consecutiva. Nella nostra formazione tipo, schierata con il 4-3-3, hanno trovato spazio un classe 2002, due 2001 e otto 2000. Portiere. A... Continua a leggere

L’Inter U14 succede al Genoa nel torneo di San Benedetto

La finale tra Inter e Genoa che ha visto prevalere il nerazzurri per 1-0, ha chiuso il sipario sulla seconda edizione del torneo di calcio giovanile "Città di San Benedetto del Tronto". L'undici di Marco Sala si è preso così la rivincita per la sconfitta rimediata, con lo stesso risultato finale, nel girone eliminatorio nel quale i grifoni hanno chiuso in testa. La finalissima è stata decisa da Gabriele Re Cecconi, abile a mettere in rete un pallone vagante in area di rigore, portando così a 3 reti il suo bottino nella manifestazione. Il Genoa di Leone Cipani, dopo aver... Continua a leggere

San Benedetto, il Genoa aspetta le sfidanti in semifinale

Una fresca mattinata invernale ha dato il là alla seconda edizione del torneo giovanile “Città di San Benedetto del Tronto”. La kermesse ha aumentato il suo prestigio grazie alla presenza dell’Hellas Verona, sesta (su otto) società di Serie A, che ha preso il posto dell’Ascoli. Il girone A, composto da Sambenedettese, Inter, Genoa e Udinese, si è aperto con la sfida tra i ragazzi guidati da Sala e la squadra padrona di casa. I neroazzurri si sono imposti con un roboante 8-0, nel quale Re Cecconi è stato il mattatore mettendo a segno una doppietta. La seconda gara ha visto... Continua a leggere

Salvatore Pezzella tra Modena, biliardo e quel tatuaggio…

Salvatore Pezzella è l'uomo al quale non si possono chiedere gol semplici. Il centrocampista classe 2000, al primo anno di serie C con la maglia del Modena, ha trovato la porta già in due occasioni. Reti che hanno fatto stropicciare gli occhi allo stadio intero. Il primo contro la Fermana, con un tiro da fuori area che si è infilato nell'angolino basso non lasciando scampo a Luca Gemello. Lo scorso fine settimana ha replicato contro la Vis Pesaro avviando la rimonta dei suoi. Il missile, scagliato anche in questa circostanza da fuori, è terminato sotto l'incrocio dei pali, rendendo inutile... Continua a leggere