I post di Filippo Ferraioli

Fabio Miretti, la Juve ha in casa il nuovo Marchisio

Fabio Miretti sarà probabilmente costretto ad “accontentarsi” di un 2019/20 super, senza avere la possibilità di renderlo leggendario con la conquista del titolo con la sua Juventus Under 17. La pandemia del coronavirus ha infatti lasciato in un limbo la stagione, ma per il momento non servono ulteriori prove per emettere la sentenza: il ragazzo nativo di Pinerolo dispone di un talento raro. Bastano quasi le nude cifre per dimostrarlo: sedici gol in diciassette gare sono un bottino che si confà più a uno spietato rapace d’area di rigore che a un architetto della mediana. Numeri grazie ai quali Miretti si... Continua a leggere

Nunzio Lella, il nome del futuro in casa Cagliari

Il Cagliari guarda già verso il futuro, e si è mosso con largo anticipo per prolungare il contratto di Nunzio Lella, capace di mettersi subito in evidenza nel suo primo anno da professionista. Il club rossoblù ha esercitato l’opzione per il prolungamento dell'accordo (fino al 2023) con il centrocampista classe 2000, arrivato in Sardegna nell’estate 2018. Un’estensione figlia della buona stagione del ragazzo, passato in prestito all’Olbia e subito protagonista di una annata importante al suo primo campionato in Serie C. Pugliese di Santeramo in Colle, Lella si è vestito di rossoblù dopo il fallimento del Bari, diventando un pilastro della Primavera... Continua a leggere

Gioele Zacchi, il “peruzzino” del Sassuolo vola altissimo

Non è infatti una novità che in casa Sassuolo si dia uno sguardo privilegiato ad un vivaio in continua evoluzione. In questa stagione, a finire in copertina sono stati spesso e volentieri i numeri uno, capeggiati da Stefano Turati che, grazie a un debutto da urlo allo Juventus Stadium, si è preso i primi scampoli di notorietà della carriera. Ma nel vivaio neroverde scalpita anche Gioele Zacchi, che sta emergendo come uno dei migliori interpreti del ruolo a livello nazionale. Il classe 2003 è il titolare inamovibile nella formazione Under 17 neroverde, con l’ottimo score di 19 reti al passivo in... Continua a leggere

Alessandro Mor, il play del Brescia studia da nuovo Tonali

In una stagione nella quale il Brescia ha già lanciato in Serie A ben cinque under azzurri, le rondinelle posso guardare con fiducia verso un futuro che si prospetta roseo, grazie ai nomi nuovi che si stanno mettendo in luci in un vivaio che si sta confermando su livelli di eccellenza. Uno di questi è Alessandro Mor, sedici anni compiuti da meno di un mese ma già leader dell’Under 17, della quale ha preso le redini con un anno di anticipo rispetto alla tabella di marcia. Inizialmente impiegato come laterale difensivo, all’età di tredici anni Alessandro ha cominciato una vera... Continua a leggere