I post di Nicole Peressotti

Marinelli: talento e grinta tra le fila nerazzurre

La Serie A femminile ripartirà a luglio, mese in cui finalmente anche la situazione ranking si sbloccherà per definire la propria top-player. Se momentaneamente il primo posto viene occupato da Martina Zanoli, classe 2002 dell’Orobica Bergamo, proprio alle sue “calcagna” sta Gloria Marinelli: un nome dotato già di un certo peso nel panorama del calcio nazionale. Gloria nasce ad Agnone, nel Molise, luogo nel quale comincia anche la sua carriera calcistica, a sei anni, con l’Olimpia Agnonese, e dove conserva sempre un pezzo di cuore. Ben presto la passione per lo sport la porta lontana da casa, e si trasferisce... Continua a leggere

Grinta e determinazione: Martina Zanoli in cima al ranking

Continua il focus sulle giovani protagoniste che si sono contraddistinte nel campionato di massima serie: se l’ultima volta abbiamo citato Elisa Polli, oggi invece trattiamo di una giocatrice già menzionata ad inizio stagione, quando, con un campionato di Serie A cominciato da pochissime giornate, il suo nome già “bazzicava” tra le big della categoria. Merito del talento o forse della giovanissima età, Martina Zanoli, esterno basso classe 2002 ed in forza all’Orobica, ha conquistato la vetta della classifica ranking, rimasta stagnata all’ultima gara disputata. Come quando si è piccoli e qualcuno ti ruba il pallone e si fa di tutto... Continua a leggere

Elisa Polli: il talento dal cuore tenero

A descrivere Elisa Polli viene in mente una figura nota nelle favole dei bambini: il GGG, il Grande Gigante Gentile. Già perché la stazza della giovane classe 2000 in forza al Tavagnacco è potenzialmente impressionante, e vederla giocare rende ancora più “incanto”. Una struttura fisica di tale entità, infatti, difficilmente si abbina alla sua straordinaria qualità tecnica ed alla sua agilità con il pallone. È una giocatrice che si diverte proprio quando ha la palla tra i piedi. Ed è forse per il suo puro e sano divertimento che le risultano facili anche le cose più imprevedibili nel calcio femminile:... Continua a leggere

Cecilia Prugna in veste LGI: calcio e cultura

Umiltà, umanità, cultura e passione sono indoli che da sempre il nostro progetto ricerca e affianca al termine di "talento". E Cecilia Prugna, classe 1997, attualmente in forza all'Empoli, con nostro grande piacere ci ha dimostrato che non sono qualità ancora estinte. Appena due settimane fa, infatti, ha conseguito la laurea in disciplina della musica e dello spettacolo, motivo per il qualche ci abbiamo fatto due chiacchiere (a distanza, ovviamente), ma bastevoli per scoprire che, oltre d indossare la maglia della propria società, le sta a pennello anche la divisa de' La Giovane Italia. Ciao Cecilia, innanzitutto come stai? Come... Continua a leggere