Bomber Marinelli colpisce ancora con una doppietta da urlo

Si chiudono gli scenari anche della tredicesima giornata del campionato femminile di Serie A che continua a donarci prestazioni che non solo ci lasciano a bocca aperta ma fanno venire anche la pelle d’oca. Vincono Milan, Florentia e l’Inter che in casa ne rifila tre all' Empoli.. ed esce ancora vincente da questa giornata la Juventus che si impone per due a uno sul Sassuolo che per un soffio non riesce ad arrestare la capolista. Due pareggi pesanti vengono riportati in classifica, si tratta di quello tra le viola e le giallo rosse che il triplice fischio lascia in stan-by con un 2-2; mentre il Pink Bari non riesce a portare a casa tre punti fondamentali contro il Tavagnacco, suo rivale in classifica a pari punti, la guerra alla salvezza continua!

CLASSIFICA-SQUADRE. Anche quest’oggi aumentano i punti bonus ma la classifica rimane invariata dove in testa troviamo l’inarrestabile Tavagnacco che convoca ben nove Under all’appello contro il Pink Bari. La società Veronese continua a stuzzicarsi con quella nero-azzurra che le sta a soli 7 punti di distanza. Orobica invece con ben otto convocate tra le quali le immancabili Serena Cortesi, Martina Zanoli e Marzia Visani  si posiziona oltre metà classifica. Rimangono a tu per tu nei meandri dei punteggi il Florentia e il Milan. Di seguito la classifica completa:

1.Tavagnacco  140

2.Hellas            124

3.Inter               117

4.Sassuolo          93

5.Orobica            89

6.Bari                  60

7.Roma               59

8.Empoli            56

9.Fiorentina       47

10.Juventus        35

11.Florentina      26

12.Milan              24

TOP10. Attenzione, l’indomabile Martina Zanoli viene superata e non dalla solita Benedetta Glionna con la quale fa a spallate da mesi. Chi riesce ad indovinare il nuovo boss della classifica? Ebbene si, proprio lei, l’attaccante interista che si è fatta notare già nella giornata precedente, si tratta proprio di Gloria Marinelli che con la sua doppietta siglata in questa giornata non solo fa vincere la partita ma la proietta nel primo posto della classifica del ranking con ben 44.5 punti bonus. A seguire le prime tre sul podio, troviamo Beatrice Merlo, compagna di squadra di Marinelli,  che con 3.0 punti bonus guadagnati per la sua ottima prestazione arriva a quota 37.5 disputando ben 1080 minuti. Non solo però si scombinano i primi posti ma anche gli ultimi della top10, emerge Martina Lenzini che con grande determinazione passa dal nono al settimo posto, attenzione perché non è una che si accontenta. Al nono posto troviamo il portiere del Tavagnacco che in porta si muove più velocemente dell’uomo ragno non facendo trapelare nemmeno un tiro avversario. Capelletti, Forcinella e Bonfantini si trovano sulla stessa lunghezza d’onda con ben 26.5 punti bonus ma è il minutaglie che canta quindi ufficialmente il decimo posto viene strappato via ad Agnese Bonfantini che però non si da per vinta e pensa già alla prossima sfida. Il nono e decimo posto quindi è dei nostri portieri del Tavagnacco e dell’Orobica, vedremo chi la spunterà!

LE NOTE DI GIORNATA. A firmare i goal sono Sara Baldi, attaccante dell’Hellas Verona, entrata a dodici minuti dopo l’inizio del secondo tempo riuscendo a sbloccare la partita; non entra ancora nella Limited Edition delle top 10 ma della top20 sì.  La seconda bomber, udite udite è la solita Gloria Marinelli che non si accontenta di uno ma cerca la doppietta trovandola aggiudicandosi un +8.0 avvicinandosi ai 1000 minuti. Punti extra anche per i difensori del Tavagnacco e del Pink Bari che non fanno entrare in terra santa gli avversari, si tratta si Elisa Donda, Federica Veritti, Martina Di Bari e Ilaria Capitanelli la quale si posiziona in quattordicesima posizione. Altra nota positiva sono i primi 21 minuti di Danila Zazzera con addosso i colori del Sassuolo, questa la dimostrazione che un duro e sano lavoro prima o poi viene sempre premiato. Punti bonus aggiuntivi in vista alle amichevoli delle nostre azzurrine Under 17 che si vedono bis vincitrici contro la Norvegia e le Under 19 che portano a casa l’orgoglio di aver battuto la Svezia con una doppietta della nostra Asia Bragonzi che davanti la porta non perdona.

AMMONIZIONI, GIALLI, SOTTOLEVA. Solo due i gialli estratti che tolgono -0.5 punti ma che non fa variare di molto la classifica. Punti aggiuntivi per i difensori di Tavagnacco, Ac Milan, Pink Bari e Inter, quest’ultima riceve anche punti bonus grazie alla doppietta dell’affermata Gloria Marinelli. Bonus sottoleva per le solite Ilaria Capitanelli, Martina Di bari, Federica Anghileri, Serena Cortesi e Martina Zanoli, che si stanno spianando sempre di più la strada nella Serie più alta e gettonata.

Ancora poche le parole da spendere su questo Ranking, la verità è che vorremmo vedere le nostre atlete disputare gare ogni giorno, purtroppo però la realtà è un’altra quindi testa alta e non ci tocca altro che aspettare l’ormai vicina domenica. Saranno di certo molte le sorprese ma il match che non ci lascia dormire la notte è proprio quello che si disputerà in casa Milanese, si tratta proprio del derby tra Milan ed Inter, uno scontro ricco di storia e orgoglio. Le parole stanno a zero, quelli che contano ora sono i fatti, scopriremo tutto in questo weekend fiammeggiante!