Archivi categoria : Calcio femminile

Serena Landa, dalla Lombardia alla capitale per lanciarsi

Classe 2001, Serena Landa è ormai da un paio di anni una certezza della serie B e della Roma CF. Cresciuta in Lombardia, Serena approda nel “calcio dei grandi” grazie al Real Meda, dove esordisce da giovanissima nel campionato di serie C. A questo punto sono in tanti che si interessano alla giovane, che già stava iniziando a dimostrare le sue capacità, e la più veloce è stata la Roma CF. Con grande intraprendenza Serena si allontana da casa per seguire il suo sogno e a soli 17 anni si trasferisce nella capitale. In due anni riesce a conquistare tutti,... Continua a leggere

Ilaria Capitanelli: giovane esterno sinistro classe 2002

Questa settimana ci spostiamo sulla leva del 2002 per parlare di una giovane non ancora maggiorenne che vanta già una modesta esperienza: Ilaria Capitanelli. Esterno basso sinistro della Pink Bari, Ilaria, a seconda delle esigenze, è capace di adattarsi anche al ruolo di esterno alto così da sfruttare il suo cross e il tiro in porta. La sua grande dote, oltre alla corsa instancabile, è data dal risultare efficace tanto in fase difensiva quanto in quella offensiva: dotata di una buona resistenza fisica, infatti, non ha problemi a spingere o rientrare quando necessita alla squadra. Una ragazza grintosa che porta queste... Continua a leggere

B femminile: i verdetti dei giovani talenti

In attesa di scoprire quale sarà il destino delle squadre che quest’anno hanno partecipato al campionato di serie B per quanto riguarda promozioni e retrocessioni, è ormai ufficiale che la serie cadetta non ricomincerà. È quindi arrivato il momento di fare un bilancio finale sulle squadre che più hanno saputo valorizzare e credere nelle giovani calciatrici. Al primo posto in classifica del campionato troviamo il Napoli, squadra che, seppur ha potuto contare su giovani molto interessanti come Federica Cafferata e Federica Cavicchia, ha puntato di più su giocatrici di esperienza o calciatrici straniere. Per quanto riguarda il resto del podio,... Continua a leggere

Marinelli: talento e grinta tra le fila nerazzurre

La Serie A femminile ripartirà a luglio, mese in cui finalmente anche la situazione ranking si sbloccherà per definire la propria top-player. Se momentaneamente il primo posto viene occupato da Martina Zanoli, classe 2002 dell’Orobica Bergamo, proprio alle sue “calcagna” sta Gloria Marinelli: un nome dotato già di un certo peso nel panorama del calcio nazionale. Gloria nasce ad Agnone, nel Molise, luogo nel quale comincia anche la sua carriera calcistica, a sei anni, con l’Olimpia Agnonese, e dove conserva sempre un pezzo di cuore. Ben presto la passione per lo sport la porta lontana da casa, e si trasferisce... Continua a leggere