Archivi categoria : Primavera 1

Dalla Polisportiva Carso alla Roma: il viaggio di Ciervo

Il Santa Rita, la Polisportiva Carso e poi il sogno giallorosso. Ne ha percorsi di chilometri Riccardo Ciervo prima di scendere in campo con la prima squadra di Paulo Fonseca. La prestazione messa in atto nel match tra Roma e Sambenedettese ha fatto il giro di Roma e non solo. Un paio di discese sulla corsia di destra che hanno lasciato di stucco i tifosi capitolini. Ma chi conosce bene Ciervo non si è certamente meravigliato, come Gennaro Del Prete, responsabile del settore giovanile della Polisportiva Carso che: “Ha delle qualità importantissime, sia a livello tecnico, sia soprattutto sul piano... Continua a leggere

Figli (e nipoti) d’arte: la dinastia Conti

Quante volte, seduti in tribuna, vedendo qualche giovane calciatore in azione ne siamo rimasti stregati. E quante volte poi, al sapere di chi fosse figlio, abbiamo esclamato: “Aaah, ecco, ora si spiega tutto”. Anche se nel calcio il dna non è sempre sinonimo di bravura e qualità, a volte il fattore genetico conta eccome. Nell’ultima puntata la nostra rubrica ha cambiato pelle, passando da figli d’arte a figli e nipoti d’arte. Che forse sono una dimostrazione ancor più forte di quanto, alcune volte, il fattore genetico sia del tutto determinante. Il primo talento messo sotto la lente d’ingrandimento è stato... Continua a leggere

Patrizio Masini, leader silenzioso del Genoa Primavera

Nella Primavera del Genoa scalpita una giovane mezzala, che dopo una trafila di spessore in maglia rossoblù può legittimamente ambire al salto tra i grandi nell’estate ormai alle porte. Nato a La Spezia nel 2001, Patrizio Masini è arrivato al grifone all’età di undici anni, cominciando un cammino che lo ha reso uno dei punti di riferimento della sua annata, in special modo nel corso delle ultime stagioni. Con l’Under 17, nella stagione 2017/18, ha raggiunto i quarti di finale mettendo a segno anche due reti nella fase finale del torneo., meritandosi la convocazione in nazionale che ha rappresentato il... Continua a leggere

Lorenzo Sgarbi, dal Trentino a Napoli per diventare grande

Da Bolzano a Frattamaggiore ci sono poco più di 800 chilometri. Lorenzo Sgarbi ci ha messo un po’ per assorbire il salto dal Sudtirol al Napoli, ma dopo quasi tre anni con la maglia del Napoli è diventato un ingranaggio fondamentale della Primavera partenopea. Partito dalla Virtus Bolzano sulle orme dello zio Veleo, ex centrocampista e considerato come uno dei migliori giocatori della storia del Trentino, Sgarbi è arrivato in azzurro nell’estate del 2017, prendendosi subito un posto in prima fila con gli Under 17. Dopo l'esordio da sotto età, l’attaccante classe 2001 è diventato ormai da due stagioni il centravanti... Continua a leggere