Archivi categoria : Primavera

Marco Ballarini, gambe e testa per il futuro dell’Udinese

Grazie ad una stagione da protagonista nel campionato Primavera 2, condita da alcune esperienze importanti nel gruppo della prima squadra, Marco Ballarini si candida a rappresentare uno dei volti dell'Udinese del futuro. Nato a Gorizia e arrivato in bianconero a soli nove anni, Ballarini ha vissuto una crescita costante, concretizzatasi in un 2019/20 che lo ha visto tra gli elementi di spicco della Primavera allenata da mister Cristante. Marco è stato tra i più positivi della formazione bianconera: per lui diciannove presenze e cinque gol, numeri che gli sono valsi un posto sul podio nel Ranking LGI nonché l’ingresso nel giro... Continua a leggere

Alberto Senese, nuovo centrale per la tradizione del Napoli

Alberto Senese studia per portare avanti la tradizione della scuola di difensori del Napoli, capace di regalare al calcio italiano grandi interpreti nel ruolo. Forgiato dalla Real Cesarea, insieme ad altri coetanei lanciati verso settore giovanili professionistici, il centrale nativo di Giugliano si accinge a completare una ottima trafila nel vivaio azzurro. Con la maglia del Napoli, Senese ha raggiunto la semifinale Scudetto con l’Under 15, qualificandosi per le fasi finali anche nei due anni con l’Under 17 e diventando ben presto un perno difensivo della Primavera partenopea in Youth League, competizione nella quale ha totalizzato 13 presenze nell’arco di... Continua a leggere

Alessandro Sala, un “Tardellino” nel futuro del Milan

Il Milan di Federico Giunti ha dominato in lungo e in largo il Girone A del campionato Primavera 2, e attende solo la ratifica dei risultati dei campionati per festeggiare un pronto ritorno nella massima serie giovanile. Un cammino durante il quale si è messo in mostra Alessandro Sala, da anni uno degli esponenti di spicco della classe dei 2001 capace di mettere in bacheca l’ultimo titolo giovanile conquistato dal club rossonero. Una gioia arrivata nel 2017, con la conquista del campionato Under 16 vinto con un perentorio 5-2 ai danni della Roma e festeggiato rasandosi a zero, rinunciando per... Continua a leggere

Andrea Marianelli, aquilotto in volo per lo Spezia

Lo Spezia ci sta abituando a sfornare nidiate di giovani talenti dal suo florido settore giovanile, lanciandoli verso la prima squadra o all’indirizzo di altri lidi ai piani alti del nostro calcio. Una tradizione alla quale Andrea Marianelli ha tutta l’intenzione di voler dare continuità. Originario di Fucecchio, paese che ha dato i natali a Indro Montanelli, il centrocampista classe 2001 deve ancora compiere diciannove anni ma ha già nel curriculum una quantità notevole di esperienze calcistiche, in giro per il Centro-Nord della penisola. Dall'Empoli al Pisa, passando per Prato e Vicenza per poi approdare in Liguria, prima alla Sampdoria... Continua a leggere