Archivi categoria : Primavera

Alessandro Sala, un “Tardellino” nel futuro del Milan

Il Milan di Federico Giunti ha dominato in lungo e in largo il Girone A del campionato Primavera 2, e attende solo la ratifica dei risultati dei campionati per festeggiare un pronto ritorno nella massima serie giovanile. Un cammino durante il quale si è messo in mostra Alessandro Sala, da anni uno degli esponenti di spicco della classe dei 2001 capace di mettere in bacheca l’ultimo titolo giovanile conquistato dal club rossonero. Una gioia arrivata nel 2017, con la conquista del campionato Under 16 vinto con un perentorio 5-2 ai danni della Roma e festeggiato rasandosi a zero, rinunciando per... Continua a leggere

Andrea Marianelli, aquilotto in volo per lo Spezia

Lo Spezia ci sta abituando a sfornare nidiate di giovani talenti dal suo florido settore giovanile, lanciandoli verso la prima squadra o all’indirizzo di altri lidi ai piani alti del nostro calcio. Una tradizione alla quale Andrea Marianelli ha tutta l’intenzione di voler dare continuità. Originario di Fucecchio, paese che ha dato i natali a Indro Montanelli, il centrocampista classe 2001 deve ancora compiere diciannove anni ma ha già nel curriculum una quantità notevole di esperienze calcistiche, in giro per il Centro-Nord della penisola. Dall'Empoli al Pisa, passando per Prato e Vicenza per poi approdare in Liguria, prima alla Sampdoria... Continua a leggere

Moro, gol alla genoana sulle orme di Pellegri e Salcedo

Di giovani attaccanti il Genoa se ne intende, e sulla scia di prodotti illustri come Pellegri e Salcedo adesso ha in casa un altro 2001 di belle speranze. Parliamo di Luca Moro, giovane centravanti che alla prima esperienza con la maglia del Genoa si è presentato col suo biglietto da visita: il gol. Nelle ventidue presenze complessive, tra campionato Primavera 1 e Coppa Italia di categoria, Moro è andato a segno dieci volte. Un rendimento che acquista valore ancora maggiore alla luce dell’assenza pesante per infortunio di Flavio Bianchi, capitano e bomber della Primavera rossoblù del quale Luca è riuscito... Continua a leggere

Kevin Cannavò, il Vardy di Sicilia nel futuro dell’Empoli

Dalla Sicilia alla Toscana, un viaggio per confermarsi attaccante degno di un posto nel calcio dei grandi. Il 2019/20 di Kevin Cannavò ha rappresentato una tappa importante per la carriera del ragazzo nativo di Partinico, in provincia di Palermo, che nella prima avventura lontano da casa ha ribadito le sue potenzialità da giocatore pronto al definitivo salto tra i professionisti. Arrivato al Palermo nel 2015, il classe 2000 ha vissuto quattro stagioni intense in rosanero, durante le quali ha raggiunto la semifinale Scudetto con l’Under 17 e, soprattutto, si è arrampicato fino alla vetta della prima squadra. Nella passata stagione, Kevin... Continua a leggere