Archivi categoria : Serie A

AtaTanta LGI! Zingonia è sempre laboratorio azzurro

Nuova stagione, solita "nostra" Atalanta. Nel senso di squadra per eccellenza prima contributrice de La Giovane Italia, tra "vecchi", attuali e nuovi talenti in rampa di lancio. Il vivaio in assoluto più florido del nostro calcio – ed uno dei migliori d'Europa – è spesso integrato dalla squadra mercato bergamasca, scout e osservatori altrettanto affidabili e che riescono a convincere i dirigenti atalantini ad investire il giusto su chi non è cresciuto a Zingonia ma ci arriva alla soglia dei 18/20 anni per diventare punto di forza della Prima Squadra. E spesso essere rivenduto a breve con sonante plusvalenza. Tra... Continua a leggere

Brignani & Stanzani, Pippo ci prova.

Una rondine contro la Rappresentativa Pinzolo non puo' fare Primavera. Ma due ragazzi LGI (1998) in rampa di lancio con il nuovo Bologna di Pippo Inzaghi ci sono. E se uno, Leo Stanzani, nella prima uscita , gioca solo una decina di minuti nel ruolo di esterno alto di destra, dispensando dinamicita' l'altro, Fabrizio Brignani, sembra aver conquistato una chanche interessante in prospettiva. Anche perche' nella recente esperienza veneziana, tra Moreo, Marsura, Audero e soprattutto Pinato, Inzaghi sembra aver maturato la convinzione che sui giovani di casa nostra si possa puntare.

Ecco allora che Brignani, nella prima uscit stagionale, possa giocare 2 temi su 3 da titolare, nel ruolo di difensore centrale a tre e successivamente in quello di terzo di sinistra. Ha colpito per  la sua autorevolezza, la capacita' di giocare a testa alta, con cambi di fronte dopo aver fatto partire l'azione. E soprattutto, ha colpito,  andando a segno con un ottimo terzo tempo. Il suo primo gol in rossoblu', da quando , post esperienza vivaio Cremonese, Daniele Corazza, responsabile del settore giovanile, ha deciso di puntare sul suo applomb lombardo.

Certo, poi arriveranno gli Helander o Gonzalez del caso, ovvero lo straniero che riempie la bocca del tifoso da bar. Ma Fabrizio resta un ragazzo che per serieta' e applicazione meriterebbe di certo la chanche della prima squadra.  Capitano della Primavera con un diploma in saccoccia, resta uno degli esempi LGI che ci piace evidenziare.

Altro dettaglio? Il destro. Serve per i cambi fronte, con una pulizia del calcio non comune. E perche' quando si presenta dal dischetto, nelle sessioni di allenamento, fa sei su sei. Nessuno come lui. Vogliamo farci una riflessione? Sicuramente Pippo, maniacale nei dettagli e nel dare chanche ai talenti di casa nostra, avra' modo di non smentirci.

Paolo Ghisoni

La nuova Lgi riparte dal doppio Caligara in salsa sarda

Se non fosse per quella "a" finale, Caligara (foto) sarebbe un possibile anagramma di Cagliari. Già, ma è proprio la lettera "A", rigorosamente maiuscola, a fare tutta la differenza del mondo per il centrocampista classe 2000 sbocciato nel vivaio bianconero dopo essere transitato dall'Inter e dalla Pro Vercelli. E proprio contro l'Inter, scherzo del destino, il versatile giocatore originario di Borgomanero ha festeggiato il suo esordio nella massima serie (17 minuti in campo, recupero incluso, lo scorso 17 aprile). La nuova stagione del diciottenne in forza ai rossoblù è iniziata al meglio. In occasione della prima amichevole prestagionale del Cagliari,... Continua a leggere

U21 A, ecco l’undici delle meraviglie targato 2017-2018

Gigio Donnarumma e Federico Chiesa, ma non solo. La stagione degli under 21 azzurrabili della massima serie ha messo in mostra numerosi talenti, anche attraverso le classifiche confezionate da Lgi. Abbiamo provato a disegnare l'undici più rappresentativo (con le tradizionali sette riserve che fanno molto calcio anni '90) che si è distinto nel nostro ranking di rendimento e ne è uscita fuori una Nazionale giovanile niente male, con tanto di punteggio* totalizzato in stagione (in base all'impiego durante le gare, ma anche ai bonus e malus incassati): Mani sicure (GIGIO DONNARUMMA - *188): Le qualità del ragazzo non si discutono.... Continua a leggere