Archivi categoria : Serie A

U21 A: Adjapong, Edera e Pellegrini versione assist-man

Nessun gol ma tanto materiale per sperare: è il verdetto della trentaquattresima giornata del campionato di serie A. Il riferimento è agli under 21 azzurrabili che, una volta tanto, si sono messi in luce grazie alle doti di... rifinitori. E così, in assenza di goleador di giornata, Claud Adjapong del Sassuolo, Simone Edera (foto) del Torino e Lorenzo Pellegrini della Roma hanno sfoggiato l'abito da assist-man, dimostrandosi utili anche nell'ultimo passaggio. Insieme al terzetto che ha rubato la scena nel turno andato in archivio lunedì, sono stati schierati altri 17 giocatori Lgi. Oltre ai soliti noto spicca la presenza, per... Continua a leggere

U21 A, primo brindisi per Danzi e Caligara

Fabrizio Caligara, finora, si era dovuto accontentare (un bell'accontentarsi...) di ascoltare la musichetta della Champion's League. Dopo l'esordio in Coppa con la Juventus (risale allo scorso anno), il centrocampista del Cagliari ha avuto il battesimo del fuoco anche nella massima serie. L'occasione è stata colta nell'anticipo del turno infrasettimanale, a San Siro, contro l'Inter. Diciassette minuti che il giovane Caligara (classe 2000) farà fatica ad accantonare così in fretta. Ancor più memorabile la prima volta di Andrea Danzi (classe 1999) che ha indossato per la prima volta la maglia del Verona (dei grandi) dal primo minuto, nella sfida salvezza persa... Continua a leggere

U21 A, la massima serie si affida a 18 Lgi!

La carica degli Lgi inizia a farsi sentire. L'ultimo turno di campionato, seppur privo di guizzi in zona-gol, mette in chiaro la voglia di emergere degli Under 21 di casa nostra. La squadra più prolifica, sotto questo punto di vista, resta sempre il Milan, che di giocatori azzurrabili nati dal 1997 in poi ne ha schierati tre (Donnarumma, Calabria e Locatelli), seguita, con due, da Sassuolo (Cassata e Adjapong, entrambi in campo dall'inizio), Benevento (Brignola e Parigini), Crotone (Mandragora e Tumminello), Spal (Meret e Vitale) e Torino (Bonifazi ed Edera), nonché, con uno, da Cagliari (Barella), Chievo (Depaoli), Atalanta (Mancini),... Continua a leggere

U21 A, in assenza di goleador Barella scala le vette Lgi

Nicolò Barella è un rullo compressore. Il centrocampista del Cagliari, futuro incursore della Nazionale italiana, sarà uno dei giocatori su cui punteranno i sardi per salvare la pelle nella tribolasta stagione in serie A. Il rendimento offerto dal trottolino rossoblù è sempre assicurato, come testimoniano le classifiche a cura della Giovane Italia. In un sol colpo, nell'ultimo turno, Barella è salito sia sul podio del ranking di rendimento bonus/malus, sia su quello legato al maggior minutaggio. Tra le novità di giornata anche l'avvicinamento in vetta della prima delle due classifiche da parte del milanista Gigio Donnarumma, che ha sfruttato il... Continua a leggere