Ruggiero, esordio da cadetto per un tipo alla Gattuso

La classifica del Livorno si fa sempre più nera, ma per i toscani c’è qualche sprazzo di luce che fa ben sperare per il prossimo futuro. Nella sfida contro il Cittadella, gli amaranto hanno infatti lanciato in prima squadra Gennaro Ruggiero, centrocampista classe 2000 nato a Napoli e cresciuto nel Mariano Keller. Una prima non assoluta per il ragazzo napoletano, che nel corso dei suoi quattro anni di militanza nel Palermo (dal 2014 al 2019, con una parentesi in prestito al Torino) si era già tolto lo sfizio di debuttare in Serie A, con due apparizioni in rosanero nella massima serie targata 2016/17. Arrivato in Toscana la scorsa estate, Ruggiero ha messo minuti nelle gambe con la Primavera, prima di arrivare al sospirato appuntamento con la prima stagionale coi grandi. Per lui un ingresso nel finale, al 79’, prendendo il posto di Di Gennaro per assaggiare finalmente il campo e candidarsi ad una ultima parte di stagione con più spazio a disposizione.

Giocatore di temperamento che può ricoprire tutti i ruoli del centrocampo, Ruggiero è uno specialista dell’arte della riconquista del pallone, fondamentale nel quale eccelle ricordando lo stile di gioco di Gennaro Gattuso. Un generoso che non tira mai indietro la gamba, ma che al tempo stesso dimostra lealtà e correttezza nel confronto con gli avversari. Ancora da affinare sul piano tecnico, Ruggiero può però contare su una capacità aerobica notevole, unita ad una struttura muscolare ben piazzata che va ad innestarsi sul suo metro e ottanta di altezza. La prima in Serie B rappresenta il premio all’abnegazione di un ragazzo che spinge forte in ogni singolo allenamento, sognando di far diventare realtà il proprio sogno di diventare un calciatore importante. E questo finale di stagione del campionato cadetto può rappresentare una ghiotta occasione per mettersi in luce, e mostrare di essere pronto per un posto in pianta stabile nel calcio che conta.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU TUTTOMERCATOWEB

NON PERDERTI L'ALMANACCO 2020! CLICCA QUI PER ACQUISTARLO

CLICCA QUI PER ACCEDERE AI RANKING LGI

Credit foto: Mondoprimavera.