Serena Landa accelera, raggiunta Maddalena Porcarelli

Giornata numero 14 per la serie B che propone scontri interessanti e tante giovani promesse in campo.

Andiamo subito ad analizzare i risultati di queste gare.

Il Big match di giornata è sicuramente quello tra la Lazio e il Napoli, partita in cui le partenopee riescono a vincere e ad allungare in classifica; serie A che si avvicina per le ragazze di Marino?

Approfitta dello stop laziale il San Marino, che vince per 1-0 contro il Cittadella e supera in classifica proprio le capitoline.

Le altre due vittorie di giornata sono per il Chievo Fortitudo e per la Roma FC, quest’ultima trascinata da una scatenata Landa. A subire la sconfitta sono rispettivamente Riozzese e Novese.

Si spartiscono invece la posta in palio Perugia e Vittorio Veneto, 2-2 il loro risultato, e Ravenna e Cesena che concludono il loro derby a reti inviolate.

 

RANKING
Come preannunciato la top player di giornata è senza dubbio Serena Landa, autrice di una doppietta e di una grande prestazione che permette alla Roma Calcio femminile di tornare alla vittoria. Segnaliamo anche gli ottimi risultati ottenuti da Serena nella Viareggio Cup, durante la quale si è laureata capocannoniere con la maglia della As Roma (con cui ha giocato in prestito).

Grazie agli 8 punti ottenuti aggancia Porcarelli al secondo posto, dove convivono a quota 42.5 punti.

In vetta resiste Visentin, che gioca ancora 90 minuti e sale a 47 punti con 1080 minuti giocati.

Interessantissima la gara per il quarto posto che vede Angori, che gioca ancora e si guadagna il bonus “sottoleva”, a quota 35, mentre Giovagnoli insegue con 34.5 punti, grazie ai numerosi bonus “porta inviolata”; la numero 25 del Ravenna infatti è punto fermo di quella che è la difesa meno battuta del campionato con solo 11 reti subite.

Non entra in top 10 ma sale molto in classifica Olivieri, che mantiene la porta inviolata e si porta a 20 punti.

Segnaliamo infine una new entry in serie B dal mercato di gennaio, Flavia Devoto, che si è già imposta nel Vittorio Veneto come pedina cardine delle 11 venete e, in questa giornata, ha deliziato il pubblico con un goal di pregevole fattura. Sono 9 i punti per lei in soli 253 minuti; riuscirà a raggiungere i piani alti nonostante l’arrivo tardivo in questo campionato? Noi continueremo a seguirla per scoprirlo!

PROSSIMO TURNO

Cesena-Riozzese

Lazio-Perugia

Napoli-Cittadella

Novese-Vittorio Veneto

San Marino-Ravenna

Chievo Fortitudo-Roma CF