I post di Filippo Ferraioli

Che fine ha fatto… Villanova, dalla Dea a nuovi orizzonti

CLICCA QUI E ACQUISTA L'ALMANACCO LGI 2021 Dodicesimo appuntamento della rubrica “Che fine ha fatto…”, un viaggio alla riscoperta dei talenti transitati nel nostro Almanacco nell'anno che segna la sua decima edizione. Dopo le puntate dedicate Franchini, Di Benedetto, Montresor, Ferrara, Cizza , Zucchini, Sessa, Gragnoli, Capristo, Spina e Rovini, oggi il nostro ospite di giornata è Michele Villanova, attaccante classe 1993 cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta e presente nelle prime due edizioni del nostro Almanacco. Chi ci ricordava? “Il Principe” Enzo Francescoli. Ciao Michele, ci racconteresti come sono stati i tuoi primi anni a Bergamo? "La mia avventura nel settore giovanile nerazzurro inizia quando avevo 14 anni entrando a... Continua a leggere

Che fine ha fatto… Rovini, dall’azzurro a un nuovo amore

CLICCA QUI E ACQUISTA L'ALMANACCO LGI 2021 Undicesimo appuntamento della rubrica “Che fine ha fatto…”, un viaggio alla riscoperta dei talenti transitati nel nostro Almanacco nell'anno che segna la sua decima edizione. Dopo le puntate dedicate Franchini, Di Benedetto, Montresor, Ferrara, Cizza , Zucchini, Sessa, Gragnoli, Capristo e Spina, oggi il nostro ospite di giornata è Emanuele Rovini, attaccante classe 1995 cresciuto nel settore giovanile dell’Empoli e presente sin dalla prima edizione del nostro Almanacco. Chi ci ricorda? Un grande bomber, anche lui ex Empoli e Udinese, come Antonio Di Natale. Ciao Emanuele, hai vissuto i tuoi inizi nel settore giovanile dell’Empoli. Ci racconti come è iniziato tutto? "Ho fatto... Continua a leggere

Oboe, musica nuova in attacco per il giovane Chievo

L'oboe è uno strumento a fiato dal suono leggero, penetrante, che si adatta tanto ad essere elemento di un'armonia orchestrale quanto agli acuti di un virtuoso solista. Una descrizione che, traslata su un campo di calcio dove sgambettano giovani speranze del pallone di domani, può essere applicata in carta carbone a un ragazzo che dello strumento musicale porta il cognome. Matteo Oboe è un attaccante classe 2003, che sta costruendo nel vivaio del Chievo le basi per il suo sogno di diventare un calciatore professionista. Una storia che parte dal Lonigo, la squadra del suo paese (a metà strada tra... Continua a leggere

Pierozzi, l’uomo derby della Pistoiese

Quello di Edoardo Pierozzi è un nome forse ancora poco conosciuto per il grande pubblico. Ma il giovane classe 2001 è senza alcun dubbio un profilo di belle speranze, che nella sua prima annata da professionista sta mettendo in mostra cose molto interessanti, togliendosi anche lo sfizio di risultare decisivo per le sorti della sua Pistoiese. Esterno di difesa e molto a suo agio nella posizione di quinto di centrocampo, ruolo che lo sta vedendo impiegato con buona regolarità da mister Frustalupi in questo avvio di stagione, Pierozzi sta interpretando con buona propensione offensiva il compito di laterale a tutta... Continua a leggere