Archivi categoria : I NOSTRI INVIATI

LGI con (e sotto) le stelle, la serata sul calcio femminile

In occasione della seconda serata di Macerata dedicata al calcio femminile, analizzando opportunità e problematiche del movimento, sono intervenuti 6 grandi protagonisti. A partire da Elisabetta Bavagnoli, ex calciatrice e attualmente responsabile del settore femminile della Roma: “Abbiamo lottato duramente per raggiungere il traguardo del professionismo, è stata una svolta epocale ma non dobbiamo fermarci qui: dobbiamo continuare a lavorare. Ora tante bambine si stanno avvicinando a questo sport, i Mondiali del 2019 hanno aiutato molto perchè hanno fatto vedere quella genuinità che nel calcio maschile non si vede così spesso”. Un’altra responsabile di settore giovanile è Maria Ilaria Pasqui, ora all’Inter, che si è... Continua a leggere

LGI con (e sotto) le stelle, le Eccellenze Marchigiane

Sono stati tanti i protagonisti che hanno partecipato alla serata “LGI con (e sotto) le stelle”, dedicata alle Eccellenze Marchigiane. A partire da Fabrizio Castori, allenatore ex Carpi e Salernitana e attualmente al Perugia, che ha ricordato le tappe più importanti della sua carriera: “Ho sempre lavorato con grande passione, cercando di portare avanti i miei principi. La motivazione è parte fondamentale di questo lavoro: ho trovato il modo per reagire e rialzarmi dopo una caduta. Abbiamo dominato il campionato con il Carpi raggiungendo la massima categoria, un traguardo eccezionale - ha dichiarato il tecnico nato a San Severino Marche - Quella squadra... Continua a leggere

Roberto Mancini partecipa a LGI con (e sotto) le stelle

Nella serata “LGI con (e sotto) le stelle” dedicata alle Eccellenze Marchigiane, ha partecipato anche Roberto Mancini, che ha dato la sua opinione riguardo il movimento giovanile italiano. “Dobbiamo cercare con una certa urgenza giovani non conosciuti, ma che hanno qualità e possono tornare utili in chiave Nazionale - ha dichiarato il ct dell’Italia - Durante lo stage abbiamo conosciuto ragazzi molto bravi, a cui manca però esperienza: hanno bisogno di giocare in campionati di livello e confrontarsi con calciatori esperti. Meritano tempo e fiducia”. Il tecnico campione d’Europa si è poi soffermato sulle ultime partite disputate, dalla finale persa con l’Argentina alla... Continua a leggere

LGirauDo: la mia “versione” di calcio, aspettando la laurea

Federico Giraudo è uno dei prototipi dell'atleta LGI. Calciatore di buon livello, senza alcun dubbio, capace di costruirsi le fondamenta di una solida carriera in Serie C (per il momento, ad maiora) dopo una trafila brillante nel vivaio del Torino. Ma Federico non è solo un atleta professionista, perché il suo è il profilo di chi non si è accontentato di sapere dare due calci a un pallone, ma che ha deciso di investire su se stesso anche fuori dal campo, intraprendendo la carriera universitaria di pari passo a quella del calciatore. E allora siamo ben lieti di ospitare un... Continua a leggere