Archivi categoria : I NOSTRI SPECIALI

Un messaggio forte e chiaro: Maggiore attenzione ai giovani

Parte questa settimana la collaborazione tra Giulio Maggiore, nostro fiore all’occhiello dal 2018, nonché capitano dello Spezia a soli 23 anni, e La Giovane Italia, testata giornalistica nazionale, che proprio per prima quattro stagioni fa raccontò la storia di un ragazzo con una stoffa diversa. La velleità da parte di entrambi è chiara. Giulio, testa accesa e modello comportamentale ineccepibile, ha l’ambizione di raccontare il suo ambiente con un linguaggio e un’ottica originale. Come quella che ti porta a rinunciare ad un Mondiale Under 20 per non mettere da parte un diploma di maturità. La Giovane Italia, da laboratorio editoriale costante,... Continua a leggere

Che fine ha fatto… Scopelliti, dalle Under all’Eccellenza

CLICCA QUI PER ACQUISTARE L'ALMANACCO LGI 2021 Nuovo appuntamento con la rubrica “Che fine ha fatto…”, un viaggio alla riscoperta dei talenti transitati nel nostro Almanacco nell'anno che segna la sua decima edizione. Dopo le puntate dedicate Franchini, Di Benedetto, Montresor, Ferrara, Cizza, Zucchini, Sessa, Gragnoli, Capristo, Spina, Rovini, Villanova, Nava, Rebecchini, Ventre, Gallinetta, Bilotta, Luciani, Scialpi, Speziale, Corticchia, Cianci e D'Orazio, a farci compagnia nella giornata odierna è Demetrio Scopelliti, centrocampista classe 1997 cresciuto nel settore giovanile della Reggina, presente nell'edizione 2012 del nostro Almanacco. Chi ci ricorda? L'ex capitano del Liverpool  Steven Gerrard.   Ciao Demetrio, il tuo percorso... Continua a leggere

Che fine ha fatto … D’Orazio, dal Torino alla laurea

CLICCA QUI PER ACQUISTARE L'ALMANACCO LGI 2021 Nuovo appuntamento con la rubrica “Che fine ha fatto…”, un viaggio alla riscoperta dei talenti transitati nel nostro Almanacco nell'anno che segna la sua decima edizione. Dopo le puntate dedicate Franchini, Di Benedetto, Montresor, Ferrara, Cizza, Zucchini, Sessa, Gragnoli, Capristo, Spina, Rovini, Villanova, Nava, Rebecchini, Ventre, Gallinetta, Bilotta, Luciani, Scialpi, Speziale, Corticchia e Cianci, a farci compagnia nella giornata odierna è Andrea D'Orazio, centrocampista classe 1997 che ha svolto tutta la trafila nel settore giovanile del Torino. Andrea è stato presente nell' edizione 2014 del nostro Almanacco Chi ci ricorda? L'ex mastino del Milan... Continua a leggere

Che fine ha fatto … Cianci, dalla Reggina alla Serie D

CLICCA QUI PER ACQUISTARE L'ALMANACCO LGI 2021 Nuovo appuntamento con la rubrica “Che fine ha fatto…”, un viaggio alla riscoperta dei talenti transitati nel nostro Almanacco nell'anno che segna la sua decima edizione. Dopo le puntate dedicate Franchini, Di Benedetto, Montresor, Ferrara, Cizza, Zucchini, Sessa, Gragnoli, Capristo, Spina, Rovini, Villanova, Nava, Rebecchini, Ventre, Gallinetta, Bilotta, Luciani, Scialpi, Speziale e Corticchia, a farci compagnia nella giornata odierna è Flavio Cianci, difensore classe 1994 entrato nei radar de La Giovane Italia quando vestiva la maglia della Reggina. Flavio è stato presente nelle prime tre edizioni del nostro Almanacco Chi ci ricorda? Rio Ferdinand... Continua a leggere