Roma U18 alla fase finale. Illuminata da Claudio Cassano

CLICCA QUI PER ACQUISTARE L'ALMANACCO LGI 2021

La Roma U18 di Aniello Parisi, assieme all'Inter, è una delle due squadre che è riuscita a qualificarsi in anticipo per la fase finale del campionato di categoria. Tra i tanti prospetti di questa squadra uno in particolare si è messo in mostra, il suo nome è Claudio Cassano.

Claudio Cassano, classe 2003, inizia a dare i primi calci al pallone con la maglia della Brasilea Barletta, per poi passare al Bisceglie. Le sue qualità e la sua crescita esponenziale attirano le attenzioni della Roma che nel 2018 decide di portarlo a Trigoria. Cassano è fantasia e talento allo stato puro, agisce come attaccante esterno e può apportare il suo contributo su entrambe le fasce, preferendo però quella di sinistra. Claudio è un numero 9 e 10 uniti insieme, è in grado di servire i compagni come un numero 10 ma ha anche l’istinto del gol da vero e proprio numero 9.

La sua finalizzazione e freddezza davanti alla porta sono sotto gli occhi di tutti nell’arco di questa stagione, 10 gol con la maglia capitolina che lo rendono il capocannoniere della squadra giallorossa. L’ultimo gol è arrivato nella vittoria per 4 a 1 contro la Fiorentina. Logrieco pesca Cassano con un bellissimo assist e l’attaccante pugliese non ci pensa due volte a controllare e segnare il gol del momentaneo 4 a 0. Giocatore dal baricentro basso e con una grande forza esplosiva nella gambe che lo rendono una vera e propria spina nel fianco per le difese avversarie.

Fabrizio Piccareta, allenatore U17 dell’AS Roma, intervistato da “La Giovane Italia” ha speso delle belle parole nei confronti di Claudio: “Cassano è un giocatore dal grande bagaglio tecnico, ha qualità che gli permettono di essere efficace sia nello stretto che a campo aperto. Buona visione di gioco, rapidità impressionante e grandi abilità nel dribbling. Quello che più colpisce di questo ragazzo è però la costante voglia di migliorare e di lavorare, l’impegno in allenamento e in partita da parte sua non manca mai”. Le qualità ed i presupposti per un meraviglioso finale di stagione ci sono tutti, non resta che gustarci questo finale di stagione.

Credit foto: Instagram @_claudiocassano_

SCOPRI LE CLASSIFICHE DEI RANKING LGI