Tre squadre in testa e Caniparoli guida il Ranking

Dopo tre giornate in testa al campionato troviamo tre squadre appaiate a quota 6: Sassuolo, Genoa e Atalanta. Subito dietro il Milan che a Firenze ha conquistato tre punti pesanti grazie alle reti di Cattaneo e Signorile (doppietta). Primi punti, invece, per la Sampdoria che in casa batte di misura la Roma. Decisiva la rete di Napoli.

L'INTER NON RIESCE A VINCERE
La vera notizia di giornata, però, è che i 2002 dell'Inter, vincitori dello scorso campionato Under 17, sono ancora a secco di vittorie. Alla prima giornata dominano la Roma nella prima frazione, salvo poi sciogliersi nella ripresa (2-2 il risultato). Una settimana più tardi, nel derby, regalano un tempo e due gol al Milan per poi riacciuffare la gara nei secondi quarantacinque minuti (ancora un 2-2). Domenica scorsa, infine, una prestazione davvero opaca e partita regalata a un'Atalanta cinica e molto più attenta nel gestire la gara. La reazione è arrivata solo nel finale grazie all'ingresso del 2003 Gnonto, ma il suo gol del 2-3 è stata solo un'illusione.
Attenzione però, la squadra che conosciamo, e che conosce ancor di più il tecnico Zanchetta, non è certo questa vista nelle prime tre giornate. Senza Esposito, ormai punto fermo della Primavera, i nerazzurri dovranno trovare nuovi equilibri e soprattutto nuovi finalizzatori. Quando ci riusciranno, per tutte le altre potrebbero essere davvero dolori.

CLASSIFICA DOPO 3 GIORNATE
6 - Sassuolo, Genoa, Atalanta
5 - Milan
3 - Sampdoria
2 - Inter, Roma
1 - Fiorentina, Torino

PROSSIMO TURNO: RIPOSA IL TORINO
Avversaria dell'Inter domenica 6 ottobre sarà il Sassuolo. Lì vedremo se i neroverdi sono davvero la squadra da battere di questo campionato o se l'Inter avrà l'attesa reazione d'orgoglio. Quanto alle altre capoliste, l'Atalanta ospiterà la Fiorentina, il Genoa farà visita alla Roma. Nel quarto match in programma, infine, si affronteranno al Vismara il Milan e la Sampdoria.

RANKING UNDER 18
Ecco i migliori per ruolo dopo le prime tre giornate.

TOP PORTIERI:
Pietro Boer (Roma) - classe 2002

TOP DIFENSORI:
Edoardo Scanagatta (Atalanta) - classe 2002

TOP CENTROCAMPISTI:
Andrea Capone (Milan) - classe 2002

TOP ATTACCANTI:
Denis Caniparoli (Sassuolo) - classe 2002
Leader anche della classifica generale del Ranking U18