Under 16: ecco la Top 11 degli utenti de La Giovane Italia

Come ogni normale annata calcistica che si rispetti, alla chiusura del girone d’andata La Giovane Italia stila la Top 11 di ogni categoria in base alle posizioni dei giocatori nel nostro ranking. Come già accaduto per l'Under 15, anche in Under 16 le pochissime partite giocate fino a questo momento ci avrebbero impedito di redigere una formazione ideale con così poco materiale a disposizione. Allo stesso tempo, però, abbiamo ritenuto doveroso proseguire la nostra attività che va avanti da anni, coinvolgendo i nostri utenti tramite sondaggi Facebook, pur tenendo sempre conto di punteggio e minutaggio accumulati nelle gare disputate e visibili sulla nostra sezione ranking. È stato anche un modo per tenere impegnati i ragazzi ed in qualche maniera farli divertire in un periodo complicatissimo come quello che stiamo vivendo. Ma adesso è arrivato il momento di scendere in campo!

Tra i pali troviamo il portiere del Chievo Verona, Adam Thomas Zouaghi, titolare in tutte e 3 le partite stagionali del Chievo che ha collezionato due vittorie e una sconfitta. Davanti a lui come difensore esterno destro troviamo Claudio Panzarino, difensore del Pescara, di origini pugliesi che ha giocato tutti i minuti delle tre gare disputate dalla sua squadra fin qui con ottimi risultati infatti hanno raccolto 2 vittorie ed un pareggio. Sulla fascia opposta come difensore esterno sinistro troviamo Nicola Santella, della Spal di Ferrara che ha giocato anche lui tutti i minuti di tutte e quattro le gare fin qui disputate contribuendo alle tre vittorie ed un pareggio fin qui ottenuti dalla sua squadra. La coppia di centrali è composta da un altro giocatore della Spal, Jacopo Galizia anche lui sempre presente nelle file bianco azzurre e da Cosimo Zecca, difensore centrale del Lecce con il quale ha disputato entrambe le gare, da titolare, fin qui giocate e vinte.

Nel centrocampo a tre troviamo come play Domenico Ragucci del Cagliari che fin qui ha giocato  quattro partite , una vinta e tre perse, segnando un gol nell’unica vittoria contro il Venezia. Davanti a lui le due mezz’ali sono Kevin Giuseppe Leone, il baby prodigio della Sampdoria con una valutazione di 10 milioni di euro è stato sempre presente nelle due gare in stagione entrambe vinte, completa la coppia con lui  il centrocampista del Chievo Verona, Mohamed Anas Haj,  autore di tre reti, una per partita giocata aiutando i suoi a portare a casa due vittorie, non male come inizio per un centrocampista!

Il tridente d’attacco è formato da tre ragazzi che vedono la porta ed hanno un grande fiuto del gol, nel versante destro offensivo troviamo Marco Longoni della Spal che pur giocando neanche la metà dei minuti fin qui disputati dalla sua squadra ha già messo a segno due reti contro il Venezia e il Cagliari mentre sul versante opposto dell’attacco troviamo Matteo Agrimi, attaccante esterno sinistro del Lecce, anche lui a due gol stagionali, uno per partita giocata cioè contro Crotone e Reggina. Punta centrale di questa Top 11 troviamo il bomber della Reggina, Mario Mautone, pure lui a quota due gol, il primo di rara fattura in casa della Roma, il secondo contro il Pescara. Insomma una rosa dalle grandissime potenzialità, solida in difesa e con il fiuto del gol dal centrocampo in su.

SCOPRI QUI LE CLASSIFICHE DEI RANKING LGI