Luca Zanimacchia, dalla Serie D ai gol con la Juventus U23

È cominciato nel migliore dei modi il 2020 della Juventus Under 23, che nella giornata inaugurale del girone di ritorno del campionato di Serie C ha battuto l’Arezzo, agganciato e superato al nono posto della classifica del Girone A. Il match del Moccagatta è stato deciso da un guizzo firmato da Luca Zanimacchia, attaccante classe ’98 che non ha perso tempo per confermarsi come uno degli elementi più costanti a disposizione di mister Pecchia. Il gol che ha castigato l’Arezzo è stato un pezzo di bravura, un condensato delle doti grazie alle quali ragazzo nativo di Desio si è posizionato sulla mappa del calcio professionistico. Controllo in area, palla aggiustata sul mancino (piede debole, solo sulla carta) e botta secca per battere Pissardo senza possibilità di replica.

E dire che Luca, per arrivare a vestirsi di bianconero, ne ha dovuta fare di strada. Dopo i rudimenti appresi con le lezioni di papà nel garage di casa, il classe ’98 ha mosso i primi passi nella Polisportiva di Nova, prima del passaggio all’Aldini e dell’approdo al Varese. In seguito al fallimento del club biancorosso, nell’estate del 2015, Zanimacchia si è però trovato senza squadra. Il Legnago gli ha dato una chance, inserendolo nella rosa della prima squadra in vista del campionato di Serie D 2015/16. E Luca non si è fatto sfuggire la sua occasione: grazie a 8 gol in 28 presenze l’attaccante lombardo ha acceso i riflettori su di sé, col Genoa capace di bruciare proprio la Juventus (che lo aveva “provinato” a Vinovo) e di portarsi a casa un prospetto poi rivelatosi capace di mantenere le promesse. In rossoblù, Zanimacchia si è meritato anche la chiamata in Nazionale Under 19 prima di approdare in bianconero, celebrando con due anni di ritardo un matrimonio arrivato nell’estate del 2018 e confermato in quella dello scorso anno, nella quale la Juventus ha esercitato il diritto di riscatto per assicurarsi definitivamente il cartellino del ragazzo. Convocato da Maurizio Sarri per il ritiro estivo della prima squadra bianconera, Zanimacchia è sempre più inserito nei meccanismi della Juventus Under 23, alla quale ha regalato il primo successo del 2020 con un gol dei suoi. Un avvio più che mai promettente, per dare il benvenuto a un anno molto importante per la sua giovane carriera.

La nostra redazione ve lo racconta nel focus su Tuttomercatoweb.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO

È ARRIVATO L'ALMANACCO 2020! ACQUISTALO QUI AD UN PREZZO SPECIALE

CLICCA QUI PER ACCEDERE AI RANKING LGI