Montaperto, la prima è una perla. E quella volta Nedved…

Ricevere i complimenti di Pavel Nedved, al termine di un derby vinto, rappresenta un’investitura non da tutti. Giuseppe Montaperto può vantare anche questo riconoscimento nel curriculum della sua giovane carriera, che nel pomeriggio di ieri si è arricchita con la firma del primo gol nel calcio professionistico. Una domenica indimenticabile per il ragazzo nativo di Palermo, che ha subito rotto il ghiaccio alla sua prima esperienza nel calcio dei grandi. Il trequartista classe 2000, cresciuto con le maglie di Empoli e Juventus, è passato in prestito alla Pianese, promossa in Serie C per la prima volta nella sua storia, durante la sessione estiva di mercato. Giuseppe ha impiegato poche settimane per lasciare il segno. Lo ha fatto nella trasferta contro la Giana Erminio, vinta con un perentorio 0-4 chiuso da un sinistro dal limite dell'area parcheggiato sotto l’incrocio dei pali. Una perla per la prima rete da grande, per un talento che ha tutto per sfondare. La redazione de La Giovane Italia vi racconta il profilo di Giuseppe Montaperto nell'articolo di oggi sulle colonne di Tuttomercatoweb.

CLICCA QUI PER LEGGERE L'ARTICOLO COMPLETO