MVPrimavera 2, gli “uomini partita LGI” della 5^ Giornata

Archiviata la 5^ giornata anche per il Campionato Primavera 2. Con il nostro solito resoconto del martedì andiamo alla scoperta dei profili italiani più interessanti di questo weekend di calcio giovanile.

Primavera 2A

Carpi-Empoli 1-1

Simone Canestrelli (Empoli): Il classe 2000 si conferma come uno dei giocatori di maggiore prospettiva in casa azzurra, in una gara che lo vede sdoppiarsi tra il “nuovo” ruolo di centrale di difesa e quello di mezz’ala di centrocampo. Fa valere il fisico e riesce a neutralizzare gli attaccanti.

Cremonese-Cesena 2-1

Alessandro Ghidoni (Cremonese): L’esterno grigiorosso è il migliore in campo, per il modo in cui suona la carica permettendo ai suoi di reagire al vantaggio iniziale dei romagnoli. È suo il gol del momentaneo pareggio, un’azione personale conclusa da un tiro che non lascia scampo al portiere avversario e che rappresenta la ciliegina sulla torta di un match che lo ha visto sempre protagonista, grazie alla sua intraprendenza e alla sua capacità di pungere in zona offensiva.

Pro Vercelli-Novara 2-1

Manuel De Mitri (Pro Vercelli): abituatevi a vedere Manuel in questi trafiletti del martedì, perché è sicuramente uno dei profili più interessanti del Primavera 2. Il classe '98 incanta anche nel derby del Riso: Pro Vercelli batte Novara 2-1, la risolve ancora lui a sei minuti dal termine.

SPAL-Spezia 2-1

Alessandro Martina (SPAL): lo scorso anno una stagione tribolata a Trapani, adesso una nuova vita a Ferrara. L'esordio con la SPAL è dei migliori: 90' di grande concentrazione per il terzino sinistro classe 200, che ha sicuramente contribuito alla vittoria degli estensi.

Virtus Entella-Cittadella 1-2

Gianmarco Pizzinato (Cittadella): classe 2001, pare un centrale di centrocampo con il vizietto del gol: per adesso sono già 3 centri in 4 uscite. Sempre tra i migliori nelle file del Cittadella, nonostante l'età giovanissima. Attendiamo altri riscontri dal campo su questo prospetto.

Venezia-Parma 0-0

Andrea Carniato (Parma): gioca in casa a Mogliano Veneto, lui che è trevigiano di nascita: fa un gran lavoro di filtro e dimostra discrete doti in fase d'impostazione. Una grande prestazione per un ragazzo che è stato sempre impiegato fin qui in stagione.

Primavera 2B

Cagliari-Crotone 2-1

Federico Mastromarino (Cagliari): le squadre di mister Massilimiano Canzi hanno la propensione al gioco verticale, chissà che un brillante trequartista come Mastromarino non abbiamo trovato il luogo ideale in cui crescere. Entra al 57' e tredici minuti dopo sblocca il match con una grande azione personale.

Benevento-Ternana 1-3

Lorenzo Maria Mennini (Ternana): Mette il punto esclamativo sulla vittoria molto importante della Ternana sul campo del Benevento. Il centrocampista rossoverde classe 2000 non paga l'emozione dell'esordio nel Campionato Primavera e, anzi, sfodera una prestazione estremamente positiva e nel finale chiude i giochi con un tiro a giro preciso su cui il portiere sannita non può fare altro che arrendersi.

Foggia-Pescara 2-0

Basilio Antonelli (Foggia): ex Roma, 4 reti in 5 partite: un brevilineo micidiale, che semina il panico in tutti i campi che finora ha calpestato in Primavera. Già nel giro della Nazionale Under 16, questo ragazzo di Agnone è partito decisamente con il piede giusto, vista la doppietta decisiva di sabato scorso contro il Pescara.

Frosinone-Palermo 2-0

Marco Simonelli (Frosinone): classe 2000 con l'istinto da killer: 3 gol in 4 presenze con la Primavera ciociara. Con una marcatura regalò tre punti nella sfida contro l'Avellino; stavolta, di fronte al Palermo, ha raddoppiato la posta, insaccando due volte e permettendo ai suoi di conquistare la vittoria.

Perugia-Bari 1-3

Francesco Vaccaro (Bari): il terzino sinistro classe '99 trova la seconda marcatura in Primavera dopo quella della scorsa stagione, segnando al 66' della difficile sfida contro il Perugia. Dopo le 22 presenze del 2016/2017 questo ragazzo si conferma uno dei punti fermi della formazione del Bari.

Avellino-Salernitana 2-3

Francesco Felicetti (Salernitana): il Primavera 2B ai piedi di questo ragazzo, che è a punteggio pieno: 360' giocati in 4 partite, 4 gol realizzati. Attaccante esterno ex Vicenza e Cittadella, Felicetti è un ragazzo da segnarsi sul taccuino dopo la doppietta decisiva nel derby campano con l'Avellino.

Per focus, interviste, cronache e pagelle del Campionato Primavera seguici su MondoPrimavera.com