Patrizio Masini, leader silenzioso del Genoa Primavera

Nella Primavera del Genoa scalpita una giovane mezzala, che dopo una trafila di spessore in maglia rossoblù può legittimamente ambire al salto tra i grandi nell’estate ormai alle porte. Nato a La Spezia nel 2001, Patrizio Masini è arrivato al grifone all’età di undici anni, cominciando un cammino che lo ha reso uno dei punti di riferimento della sua annata, in special modo nel corso delle ultime stagioni. Con l’Under 17, nella stagione 2017/18, ha raggiunto i quarti di finale mettendo a segno anche due reti nella fase finale del torneo., meritandosi la convocazione in nazionale che ha rappresentato il bis dopo quella con la rappresentativa Under 16. Rendimento replicato al primo anno in Primavera, nel quale agli ordini di mister Sabatini ha sfiorato la conquista di una storica Viareggio Cup, sogno infrantosi con il k.o. ai rigori nella finalissima contro il Bologna. E anche nel 2019/20 Patrizio si è confermato come una delle colonne della formazione rossoblù, contribuendo a trascinarla in zona playoff prima dello stop ai campionati.

Masini è un centrocampista poliedrico, capace di giocare sia come mezzala di un reparto a tre che come centrale in una mediana a due. Doti tecniche discrete, ma ancora migliorabili, il classe 2001 fa del senso tattico e delle capacità in fase di interdizione i punti forti del suo gioco, senza disdegnare la conclusione dalla distanza o gli inserimenti in zona d’attacco. Buoni i valori di forza e velocità sulla media distanza, così come l’intensità con la quale riesce a martellare in mezzo al campo, in virtù di una resistenza organica che lo rende un vero moto perpetuo per tutta la durata del match. L’attitudine al sacrificio e la disponibilità nei confronti dei compagni, poi, lo rendono un leader silenzioso. Un ruolo riconosciuto anche dalla fascia da capitano indossata in alcune circostanze nel corso della sua trafila genoana, una caratteristica che promette di tornare molto utile in vista del salto tra i professionisti.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU TUTTOMERCATOWEB

NON PERDERTI L'ALMANACCO 2020! CLICCA QUI PER ACQUISTARLO

CLICCA QUI PER ACCEDERE AI RANKING LGI