Preview Serie B, Cremonese-Trapani: i giovani per salvarsi

Quel vortice di emozioni ed equilibrio chiamato Serie B torna ad appassionare tifosi e addetti ai lavori nel fine settimana, con le partite valide per la 24^ giornata. Turno caratterizzato da diversi scontri diretti, sia in testa che in coda alla classifica. Da Benevento-Pordenone - per mettere un'ipoteca sulla promozione o sognarla con più convinzione - a Livorno-Cosenza, sfida tra due squadre che non possono più sbagliare. Menù decisamente ricco quello della prossima giornata del torneo cadetto, con tanti giovani a fare come al solito da protagonisti. I talenti Under 20 sono ormai un ingrediente essenziale della Serie B, utilizzato non allo stesso modo da tutte le squadre. Per osservare da vicino questo aspetto, La Giovane Italia ha istituito una storta di "scudetto LGI". Nel corso delle 38 giornate di campionato, ad ogni squadra verrà assegnato un punto per ogni Under 20 mandato in  campo (dall'inizio o a gara in corso) e 0,5 punti per ogni Under 20 portato semplicemente in panchina. Sommando questi punti, verrà fuori settimanalmente una classifica che determinerà per ogni giornata la "partita LGI", ovvero la sfida tra le formazioni che occupano le posizioni più alte in questa speciale graduatoria.

La partita LGI - Non solo Livorno-Cosenza tra le sfide che riguardano i bassifondi della classifica. In programma anche Cremonese-Trapani, scelta come "partita della settimana" per via dei tanti giovani che quasi certamente scenderanno in campo. Dall'inizio del campionato, i siciliani sono una delle formazioni che puntano maggiormente sulla linea verde. Marco Carnesecchi è una certezza tra i pali, mentre Andrea Colpani finge da perfetto schermo davanti alla difesa. Grigiorossi invece sempre più all'insegna della gioventù con il passare delle settimane. Il terzino Nadir Zortea ci ha messo un po' per conquistare un posto da titolare e, a partire dal mercato di gennaio, a fargli compagnia c'è il trequartista scuola Napoli Gianluca Gaetano. I giovani sono dunque una soluzione adottata da entrambe le contendenti, per cercare di mantenere la categoria.

Le altre gare - La 24^ giornata si apre con Pescara-Cittadella, scontro diretto in chiave playoff. Abruzzesi con il solito esercito di giovani composto da Davide Bettella al centro della difesa, Gabriele Zappa sulla corsia di destra, Filippo Melegoni in mediana e Gennaro Borrelli in avanti. Da non perdere la sfida al vertice tra Benevento e Pordenone: confronto che può testare la voglia di Serie A dei ramarri, guidati in mezzo al campo da Tommaso Pobega. Classifica diversa invece per Juve Stabia e Crotone, con le vespe - in cui brillerà la giovane stella di Alessandro Mallamo - chiamate a fermare la corsa dei calabresi. Già citato il match da "si salvi chi può" tra Livorno e Cosenza: amaranto con Alessandro Plizzari ed Enrico Delprato a blindare la retroguardia. Venezia-Entella vedrà fronteggiarsi due squadre che hanno raccolto esattamente gli stessi punti - otto - nelle ultime cinque giornate. Possibile sfida sugli esterni tra Alessandro Fiordaliso e Marco Sala, mentre Fabrizio Caligara può essere un'arma interessante per la mediana dei lagunari. Il lanciatissimo Spezia riceve l'Ascoli: i difensori spezzini avranno da fermare un cliente scomodo come Gianluca Scamacca. In ottima forma anche il Frosinone, impegnato in casa contro il Perugia: determinante per gli umbri la fisicità in mediana di Hans Nicolussi Caviglia. Empoli-Pisa è un derby tra squadre alle soglie della zona playoff: sfida che si annuncia combattuta in mezzo al campo, zona presidiata per l'Empoli da Davide Frattesi e Samuele Ricci. I nerazzurri possono invece contare sulla spinta di Samuele Birindelli. Chiude Chievo-Salernitana, con i veneti attesi dall'ex Ventura e bisognosi di punti per dare una svolta alla stagione. Probabile la conferma in regia di Sebastiano Esposito, così come il reintegro nella formazione titolare di Emanuel Vignato.

La classifica scudetto LGI*:

1° CHIEVO 79

2° TRAPANI 71

3° LIVORNO 65,5

4° PESCARA 61,5

5° EMPOLI 60,5

6° VENEZIA 49,5

7° JUVE STABIA 40

8° PERUGIA 38,5

9° CROTONE 35,5

10° VIRTUS ENTELLA 33

11° ASCOLI 32

12° CREMONESE 29,5

13° PISA 27,5

14° PORDENONE 20,5

15° BENEVENTO 16

15° SPEZIA 12,5

17° SALERNITANA 7

18° COSENZA 4,5

19° FROSINONE 0,5

20° CITTADELLA 0

*1 punto per ogni Under 20 schierato (dall'inizio o a gara in corso), 0,5 punti per ogni Under 20 portato in panchina e non sceso in campo