Primavera femminile, la top 11 del ranking LGI

Il campionato Primavera femminile, diviso come ben sappiamo in due gironi, ha messo in mostra calciatrici giovani e con un ottimo potenziale, nella maggior parte dei casi però non ancora del tutto espresso. Per la nostra top 11 del ranking LGI abbiamo scelto un modulo offensivo, un 3-4-1-2 con i due esterni di centrocampo molto più propense ad attaccare piuttosto che a difendere.

PORTIERI
Tra i pali la nerazzurra Astrid Gilardi, classe 2003, che ha totalizzato 33 punti nel Ranking LGI in 855 minuti giocati. Punto di riferimento dell'Inter e della Nazionale Under 17, lo scorso anno ha contribuito in maniera determinante alla conquista del campionato Primavera grazie ai quattro rigori parati nella finale contro la As Roma. Come portiere di riserva l'estremo difensore della Juventus Beatrice Beretta, fresca vincitrice della Viareggio Women's Cup, con 20.5 punti in 630 minuti di gioco in questo campionato. Due portieri affidabili e dal talento indiscusso.

DIFENSORI
In un'ipotetica linea difensiva a 3 troviamo in posizione centrale la leader e capitano giallorosso Eleonora Pacioni (2002) con 45.5 punti in 1265 minuti, affiancata da Marika Massimino (2003), sua compagna di reparto nella As Roma, e dalla nerazzurra Bianca Vergani (2002). Un terzetto che assicura impostazione di gioco, senso della posizione e forza fisica. Come riserve Carlotta Masu (2001), difensore centrale della Juventus, e l'esterno di difesa Marika Graziosi (2001), altro elemento importante della Primavera giallorossa.

CENTROCAMPISTI
Si tinge di giallorosso anche il comparto di centrocampo, con due pedine fondamentali nello scacchiere di Melillo: Arianna Boldrini (2001) e Chiara Vigliucci (2001), entrambe con il fiuto per il gol e capaci di assicurare quantità e qualità. Sugli esterni, in un modulo decisamente offensivo, la bianconera Asia Bragonzi (2001), stella della Juventus Primavera e già nel giro della prima squadra condotta da Rita Guarino, e Matilde De Matteis (2002), punto di forza dell'Empoli Ladies. Nel ruolo di trequartista la nerazzurra Matilde Pavan (2004): talento puro, tecnica sopraffina e imprevedibilità. In panchina la play Melissa Bellucci (2001) e l'interno di centrocampo Ludovica Silvioni (2002), entrambe in forza alla Juventus.

ATTACCANTI
Due bomber guidano l'attacco della nostra Top 11: Alice Ilaria Berti (2003), votata come miglior giocatrice della Viareggio Women's Cup 2020, e Alice Corelli (2003), stella del reparto offensivo giallorosso e capocannoniere del campionato Primavera 2018/19. Berti e Corelli sono rispettivamente prima e seconda nella classifica generale del Ranking LGI: la bianconera ha totalizzato 87 punti in 782 minuti giocati, l'attaccante della As Roma 84.5 punti in 1022 minuti di gioco. In panchina Teresa Fracas (2001), punta centrale del Sassuolo, e Nicole Arcangeli, compagna di reparto di Berti nella Juventus Primavera.

Credit photo: Fabio Cittadini - Pagina FB GialloRosse