Robur Siena: giovane, forte e senza compromessi

Si è visto una Robur Siena forte durante quest'annata, così proprio come indicato dal suo nome. L'Under 17 della società bianconera, impegnata nel girone C del campionato nazionale di categoria per squadre di Serie C, ha interrotto il proprio cammino quando si trovava al secondo posto. Una piazza d'onore conquistata attraverso un grande percorso, raccontato dai numeri con 12 vittorie e 5 sconfitte in 17 giornate. Nessun pari, a dimostrazione di come questa squadra non ceda a compromessi. Secondo miglior attacco del girone con 32 reti e terza miglior difesa, numeri che elogiano l'impegno e la costanza dei 2003 bianconeri. Una buona base dalla quale ripartire nella categoria Berretti.

Il cammino della Robur Siena.

Avvio promettente, con 3 vittorie nei primi 3 incontri. Alla 4ª giornata primo ko stagionale per mano del Città di Pontedera, il quale comunque non spostava i bianconeri dal primo posto. Dopo 7 giorni la Robur è tornata ai 3 punti, ma il 20 Ottobre è arrivata la seconda sconfitta stagionale: 4-1 per il Cesena nel big-match e primato perso. Di lì in poi solo vittorie per 6 turni, prima di conoscere nuovamente il sapore della sconfitta il 19 Gennaio in casa dell'Imolese. La settimana successiva ancora un ko, nel match casalingo contro il Rimini. Le due vittorie contro Città di Pontedera e Ravenna sono stati gli ultimi successi della stagione prima del match finale, anzi il big-match, sempre contro il Cesena: altro ko, stavolta per 3-0. Un colpo pesante, che ha lasciato un po' di oscurità sul finale di stagione del club toscano. Il quale, e c'è da sottolinearlo, ha anche tanti motivi per sperare in un futuro vincente.