Salvatore Rimoli, ritorno al San Paolo col suo Lecce

Il Lecce è reduce da un pomeriggio da impazzire, nel quale la squadra allenata da Fabio Liverani è riuscita nell’impresa di sbancare il San Paolo, battendo 3-2 il Napoli al termine di una partita dalle mille emozioni. Per Salvatore Rimoli, la vittoria di ieri ha rivestito un significato ancora più speciale. Quella del San Paolo ha rappresentato la quinta panchina agli ordini di Liverani per il classe 2001. Una convocazione ancor più significativa delle altre, che lo ha fatto tornare dove tutto è cominciato. Salvatore, infatti, è nato a una decina di chilometri da Fuorigrotta, e ha iniziato a muovere i suoi primi passi calcistici proprio da quelle parti, nella scuola calcio del Monteruscello. Pulsazioni al massimo, dunque, prima e durante l’arco di un match che lo ha visto con il cuore diviso a metà, per poi liberare tutta la gioia nell’esultanza coi compagni a fine gara, celebrando una vittoria importantissima nell’economia della stagione del Lecce.

Passato al Genoa nel 2016 e reduce da un’annata in prestito al Benevento, Rimoli è stato acquistato a titolo definitivo dai giallorossi. Un investimento ripagato con otto reti in quattordici presenze con la Primavera (che con i suoi gol insegue l’obiettivo dei playoff) e una presenza ormai praticamente fissa agli ordini di Liverani. Esterno d’attacco tutto mancino, che predilige partire dalla destra per convergere e sfruttare la sua facilità di calcio col piede forte, Rimoli è una delle nuove realtà di un Lecce che sta tornando a guardare con un occhio di riguardo allo sviluppo del proprio settore giovanile. Oltre a lui, infatti, anche molti altri compagni della Primavera (Colella, Laraspata, Maselli, Monterisi, Oltremarini, Pierno e Sava) vantano convocazioni con la prima squadra, in attesa di assistere al primo esordio da qui al termine della stagione. Salvatore ieri è tornato a respirare l’aria di casa, entrando al San Paolo per la prima volta da “quasi” giocatore di Serie A. Un ottimo punto di partenza, sul quale continuare a costruire un presente importante a cavallo tra Primavera e prima squadra e un futuro da protagonista nel calcio dei grandi.

La nostra redazione ve lo racconta nel focus su Tuttomercatoweb.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

È ARRIVATO L'ALMANACCO 2020! CLICCA QUI PER ACQUISTARLO

CLICCA QUI PER ACCEDERE AI RANKING LGI