Serie B, Trapani-Livorno: i giovani per la salvezza

Un nuovo fine settimana incombe, con la Serie B che torna ad appassionare tifosi e addetti ai lavori. Questa sera va in scena la 32^ giornata, che può dare indicazioni importanti per il finale di stagione. Dopo la promozione matematica del Benevento si attendono ulteriori verdetti anche se, in un campionato equilibrato come quello in corso, tutto verrà deciso nelle ultime giornate. Il turno alle porte sarà come al solito un concentrato di emozioni, risultati sorprendenti e giovani talenti italiani. Under 20 utilizzati con sempre maggiore frequenza dagli allenatori, con risultati il più delle volte positivi. Una tendenza seguita con attenzione da La Giovane Italia, che ha istituito una sorta di "scudetto LGI". Nel corso delle 38 giornate di campionato, ad ogni squadra verrà assegnato un punto per ogni Under 20 mandato in campo (dall'inizio o a gara in corso) e 0,5 punti per ogni Under 20 portato semplicemente in panchina. Sommando questi punti, verrà fuori settimanalmente una classifica che determinerà per ogni giornata la "partita LGI", ovvero la sfida tra le formazioni che occupano le posizioni più alte in questa speciale graduatoria.

La partita LGI - In vista della 32^ giornata, La Giovane Italia ha scelto come "partita di cartello" Trapani-Livorno. Sono le ultime due squadre della classifica di Serie B ma, in quanto a giovani utilizzati, duellano per il vertice. La compagine siciliana ha proprio due ragazzi tra gli elementi di spicco della rosa: Marco Carnesecchi - vera e propria saracinesca tra i pali - e Andrea Colpani, che garantisce quantità e qualità in mediana. Inoltre ultimamente sta trovando un discreto spazio Alessandro Buongiorno, difensore classe '99 scuola Torino. Il Livorno, dal canto suo, sta vivendo una stagione decisamente complicata. Poche le note liete, tra cui il portiere Alessandro Plizzari e il terzino Enrico Delprato. Inoltre, dopo il lockdown hanno esordito in B Gennaro Ruggiero e Alessandro Coppola. Potrebbe allungarsi la lista dei debuttanti, per due squadre che puntano molto sulla linea verde per rimanere in Serie B.

Se Trapani-Livorno è un delicato scontro salvezza, Cosenza-Ascoli non è certo da meno. I bianconeri, con 1 punto nelle ultime 5 giornate, sono precipitati in zona playout e vogliono uscire quanto prima da questa situazione. Le speranze ascolane sono riposte in Gianluca Scamacca, vero e proprio trascinatore con i suoi gol, la sua fisicità e il suo agonismo.

Chievo a caccia di continuità dopo la bella vittoria interna contro il Frosinone. A Chiavari contro la Virtus Entella i gialloblù dovranno proseguire la loro scalata in classifica, trascinati anche dai loro giovani talentuosi. I più importanti sono Emanuel Vignato e Salvatore Esposito, determinanti nell'ultimo turno di campionato e vogliosi di regalarsi un grande finale di stagione.

Spera ancora nei playoff  l'Empoli, atteso dall'insidiosa trasferta di Venezia. Nello scacchiere empolese avrà un ruolo determinante Davide Frattesi, centrocampista sempre pungente con i suoi inserimenti in area di rigore. Dopo il problema fisico rimediato contro il Benevento potrebbe recuperare Samuele Ricci, che tornerebbe ad agire davanti alla difesa orchestrando al meglio la manovra azzurra.

I possibili esordi - La già citata sfida tra Trapani e Livorno sarà una sorta di ultima spiaggia per toscani, che però non sembrano così convinti di poter mettere in atto una clamorosa rimonta salvezza. Il 30 giugno è scaduto il contratto di diversi giocatori, a cui non è stato chiesto di prolungare la loro esperienza al Livorno proprio per questa rassegnazione in vista del finale di stagione. Un segnale negativo, ma anche un'occasione per diversi giovani della Primavera. Ultimamente vengono sempre aggregati alla prima squadra due ragazzi, ovvero il terzino classe 2001 Alain Fremura e il centrocampista del 2003 Francesco Nunziatini. Per loro potrebbe arrivare presto il momento dell'esordio, come per il giovane centrocampista del Trapani Riccardo Cataldi.

La classifica scudetto LGI*:

1° CHIEVO 100

2° PESCARA 93,5

3° TRAPANI 93

4° LIVORNO 90

5° EMPOLI 76,5

6° VENEZIA 66,5

7° JUVE STABIA 51

7° PERUGIA 51

9° ASCOLI 50

10° CROTONE 48

11° VIRTUS ENTELLA 46,5

12° CREMONESE 45,5

13° PISA 40

14° PORDENONE 29,5

15° BENEVENTO 26,5

16° SPEZIA 13

17° SALERNITANA 9

18° COSENZA 8,5

19° FROSINONE 5

20° CITTADELLA 1

*1 punto per ogni Under 20 schierato (dall'inizio o a gara in corso), 0,5 punti per ogni Under 20 portato in panchina e non sceso in campo