Serie D, day 22: Benedetti… tre punti per il Trestina!

Durante la nostra carrellata in lungo e in largo per l'Italia non abbiamo incontrato molti attaccanti, ma negli ultimi 90 minuti di campionato alcuni dei nostri profili hanno continuato a rimpinguare il loro personale bottino nella classifica marcatori.

La rassegna parte da Federico Benedetti, bomber classe 2001 dello Sporting Trestina, giunto a quota 5 gol (ed altrettanti assist) nel girone E ed assoluto protagonista nell'ottimo torneo fin qui disputato dalla squadra umbra.

Nativo di Città di Castello e sviluppatosi al Perugia, ha acquisito in questa annata una nuova consapevolezza e soprattutto una ritrovata verve tecnico-tattica. Prova ne è stata anche la chiamata con la rappresentativa di Serie D di Giuliano Giannichedda, con cui è anche andato a segno nell'amichevole contro la primavera del Parma nello scorso Gennaio. Ultima sua perla la rete di apertura nel 3-1 con cui i bianconeri hanno superato in casa il Tuttocuoio.

Oltre a Benedetti è tornato a bersaglio anche un'altra vecchia conoscenza dei nostri focus. E' Domenico La Ragione, a segno nel 4-3 esterno del Castrovillari in casa della Palmese. La sua rete dopo soli due minuti di gioco (la quinta in venti presenze) ha aperto le danze in un match assai divertente concluso con la vittoria rossoblù nel derby calabrese.

Rimanendo nel girone I, torna a gioire anche Genny Rondinella nel 3-0 del suo Savoia contro la Cittanovese. Gradito ritorno anche per lui, terzino col vizietto del gol,  giunto a quota 4 in stagione con la casacca biancoscudata.

La carrellata vira poi verso nord, dove troviamo altri due "pezzi grossi" dei nostri approfondimenti. Il primo è uno dei profili più interessanti della categoria, quel Simone Tronchin, centrocampista 2002 del Montebelluna, giunto alla seconda rete (suo l'1-1 nel match contro il Chions) con la casacca veneta e sotto osservazione da parte non solo nostra ma di tutto il jet set della Serie D.

L'altro è Lorenzo Vallisa, esterno 2002 dello Scanzorosciate, che trova finalmente la via della rete dopo una serie infinita di prove maiuscole, già passate qualche settimana fa sotto la nostra lente d'ingrandimento.

Rimaniamo nel Triveneto per l'ultimo incontro di oggi, quello con un ragazzo che sta via via aumentando il suo minutaggio in una squadra tra le più positive del girone C. Il Cjarlins Muzane di mister Moras si impone sul terreno della Luparense grazie anche alla rete di Enrico Ruffo, centrocampista 2001 al primo hurrà dopo dieci apparizioni in campionato.

Tutti questi altri talentuosi under della Serie D, come d'altronde quelli di tutte le altre categorie, sono presente nel nostro ranking . Restate connessi con La Giovane Italia per non perdere nessuna novità sullo sviluppo e la crescita dei prospetti italiani più interessanti.