Spaviero, da promessa nell’Inter al primo squillo da pro

Il Modena vince e si consolida in piena zona playoff nel Girone B del campionato di Serie C, categoria riconquistata dopo la ripartenza dai dilettanti in seguito alle vicissitudini societarie di due stagioni fa. Il successo casalingo contro la Sambenedettese ha portato la firma di Tommaso Spaviero, attaccante classe ’99 che, con un percorso forse più laborioso rispetto alle premesse mostrate in giovanissima età, sta cercando di scrivere la propria storia nel calcio professionistico. Il tutto dopo una trafila giovanile di alto livello, che lo ha visto imporsi come una delle promesse dell’Inter, con la cui maglia era stato trascinatore nelle categorie precedenti ai campionati nazionali. Terminata l’avventura a Interello con la conquista dello Scudetto Berretti, Spaviero è passato alla Cremonese nell’estate del 2017, per vivere un anno e mezzo da protagonista con la Primavera grigiorossa, nel corso del quale si è anche affacciato alle porte della prima squadra.

Un salto tra i grandi compiuto definitivamente nel gennaio 2019, quando il Modena lo ha rilevato in prestito contando anche su di lui per centrare subito la promozione in Serie C, arrivata al termine dei playoff dopo aver perso inizialmente lo spareggio contro la Pergolettese. Il sospirato primo gol tra i professionisti è diventato realtà nella quarta apparizione del 2019/20, e non poteva essere più importante. Subentrato a Spagnoli al 79’, Spaviero ha colpito appena otto minuti dopo: controllo in mischia e destro chirurgico in diagonale, prima di liberare la gioia proprio sotto la Curva Sud occupata dal tifo più caldo dei gialloblù. L’impatto col calcio dei grandi non è stato dei più morbidi, anche a causa di una serie di problemi fisici che ne hanno limitato le possibilità di impiego. Il primo gol da professionista, per giunta segnato sotto alla propria curva e decisivo ai fini di un risultato prezioso per il Modena, può essere il grimaldello capace di forzare lo scrigno e liberare tutto il talento di Tommaso anche al piano superiore.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

È ARRIVATO L'ALMANACCO 2020! CLICCA QUI PER ACQUISTARLO

CLICCA QUI PER ACCEDERE AI RANKING LGI