U21 A, rubano la scena Orsolini e due esordienti!

Una piacevole conferma e due vagiti freschi freschi. Più che soddisfacente il bottino Lgi proveniente dal terzultimo turno del campionato di serie A. Ormai ci ha preso gusto e non vuole più fermarsi Riccardo Orsolini. Il centrocampista scuola Ascoli che sta trascinando il Bologna alla salvezza a suon di gol. Il cambio tecnico in panchina ha letterlamente mandato in orbita le quotazioni del fantasista classe 1997. Anche nell'ultimo turno di campionato, nella sfida salvezza nettamente vinta dai bolognesi contro il Parma (4-1 il finale) l'Orso de La Giovane Italia ha dispensato zampate a raffica. Suo il gol che ha sbloccato l'incontro, impreziosito anche da un assist. A conti fatti sono sette centri e cinque assist. Un bottino destinato a essere ritoccato nelle ultime due partite. Perché Orsolini vive una condizione psicofisica strepitosa. Oltre a far parte della doppia Top Ten Lgi, il talento rossoblù è anche quello che ha realizzato più gol e sfornato più assist all'interno del gruppo degli Under 21 azzurrabili della massima serie. La consacrazione è vicina. Una volta traghettata la nave che batte bandiera... emiliana nel porto della salvezza, c'è da scommettere che l'attenzione sul ragazzo crescerà. Il Bologna vanta il diritto di riscatto dal prestito alla Juve ma i bianconeri possono riprendersi il cartellino del ventiduenne grazie al controriscatto.

Doppio battesimo nella massima serie. C'è anche altro legato al Bologna nella prima pagina di giornata de La Giovane Italia. Gli emiliani, infatti, hanno regalato la gioia dell'esordio nella serie (sei minuti finali) al difensore Gabriele Corbo, classe 2000 in pianta stabile nei ranking di Primavera 2 e punto fermo dell'almanacco 2018-2019 targato Lgi. Che sia di buon auspicio per il futuro del ragazzo svezzato dal Benevento e della Calcio Azzurri di Torre Annunziata. Si è visto in campo in serie A per la prima volta (non tra i professionisti, perché aveva già esordito in Tim Cup) il promettente attaccante Gianluca Gaetano, che ha giocato per quattro minuti nella partita esterna vinta dal Napoli contro la Spal. Anche per lui una giornata di campionato memorabile.

Ex Lgi. Si è trattato di un finale di campionato nel segno del... Gallo. Andrea Belotti, che in passato ha virtualmente indossato la maglia de La Giovane Italia, si sta scatenando e ha raggiunto quota 15 gol realizzati in campionato, grazie alla doppietta messa a segno nell'ultimo turno, con tanto di calcio di rigore sbagliato. Ha toccato quota 5, invece, l'esterno nerazzurro Matteo Politano, che ha rotto il ghiaccio nel successo nerazzurro sul Chievo Verona di Fabio Depaoli ed Emanuel Vignato.

Ecco le Classifiche di rendimento Lgi