Under 20: Vignato risolutore, Carnesecchi saracinesca

La 31^ giornata di Serie B ha proseguito il copione delle settimane precedenti regalando tanti gol, importanti conferme e risultati a sorpresa. Inoltre è arrivato il primo verdetto, con il Benevento capace di conquistare la matematica promozione in massima serie con ben 7 domeniche d'anticipo. Un turno di campionato con tanti giovani protagonisti, che confermano quanto di buono hanno fatto vedere nelle scorse settimane dimostrando così di meritare la fiducia dei loro allenatori. Ragazzi Under 21 seguiti fin dai primi passi nel calcio da La Giovane Italia e che ora, finalmente, stanno trovando la loro consacrazione.

Vignato faro clivense - Ormai è una costante: le prestazioni del Chievo vanno di pari passo con quelle di Emanuel Vignato. Il talento classe 2000 è stato tra i protagonisti assoluti nella sfida contro il Frosinone, dando qualità alla manovra offensiva e soprattutto segnando il definitivo 2-0 nel corso della ripresa. Quarto gol in campionato per il ragazzo di Negrar, in una stagione impreziosita anche da 3 assist. La sensazione è che il Bologna - che ha preso Vignato nel mercato di gennaio - si sia portato a casa un giocatore dall'avvenire decisamente luminoso.

Carnesecchi salva il Trapani - Nello scontro salvezza tra Cosenza e Trapani, terminato con uno scoppiettante 2-2, ha avuto un ruolo fondamentale Marco Carnesecchi. Il portiere trapanese, quando nel primo tempo la sua squadra conduceva per 1-0, ha mantenuto il vantaggio parando un rigore al cosentino Bruccini. La proverbiale ciliegina sulla torta, in una partita fatta anche di altre parate importanti. Certamente il miglior portiere della Serie B tra i giovani emergenti italiani.

Zortea, gol dell'illusione - Che la 31^ giornata di Serie B sarebbe stata spettacolare lo si è capito fin dal primo match, terminato con uno scoppiettante 3-3 tra Salernitana e Cremonese. Una beffa per i grigiorossi che, a pochi minuti dalla fine, si erano portati in vantaggio grazie ad un velenoso tiro-cross di Nadir Zortea. Il terzino scuola Atalanta ha spinto molto sulla corsia di sinistra, coronando la sua prova con la rete del momentaneo 2-3. Una prestazione importante per un ragazzo che sta trovando sempre più spazio nello scacchiere grigiorosso.

Livorno, esordio nella serie cadetta per Coppola - Sconfitta amara per il Livorno, che perde per 0-2 in casa contro il Venezia ed è ormai ad un passo dalla matematica retrocessione in Serie C. L'unica nota positiva in casa amaranto delle ultime settimane è rappresentata dai tanti giovani che stanno trovando spazio. Tra questi Alessandro Coppola, centrocampista classe 2000 che ha debuttato in B entrando nel corso del match contro i lagunari. Uno dei talenti da cui il club toscano potrebbe ripartire il prossimo anno.

Gli altri talenti LGI - La 31^ giornata di Serie B ha visto anche tanti altri talenti Under 21 scendere in campo e mostrare le loro qualità. Si tratta di: Luca Ranieri e Gianluca Scamacca dell'Ascoli, Gabriele Zappa e Filippo Melegoni dell'Empoli, Salvatore Esposito del Chievo, Davide Frattesi dell'Empoli, Alessandro Mallamo e Salvatore Elia della Juve Stabia, Hans Nicolussi Caviglia e Christian Capone del Perugia, Samuele Birindelli del Pisa, Alessandro Buongiorno e Andrea Colpani del Trapani, Alessandro Plizzari, Enrico Delprato e Gennaro Ruggiero del Livorno, Tommaso Pobega del Pordenone e Marco Sala della Virtus Entella.