Under 21: Cutrone gol bandiera, prima per Olivieri e Ghion

La 29^ giornata di Serie A si è appena conclusa, regalando risultati importanti in ogni zona della classifica. Il terzetto di desta procede con le stesse distanze, la lotta per l'Europa è più viva che mai e la bagarre per non retrocedere rischia di coinvolgere fino alla fine qualche sorpresa in negativo del campionato. Un turno in cui hanno avuto molto spazio i giovani che, con la ripresa del campionato dopo il lockdown, stanno conquistando sempre più minutaggio nelle rispettive squadre. Non una sorpresa per La Giovane Italia, che ha sempre creduto nelle qualità di questi talenti Under 21.

Cutrone non basta alla viola - Se parliamo di sorprese in negativo della stagione, tra i primi nomi che vengono in mente figura certamente la Fiorentina. Nonostante il cambio di allenatore, con Iachini al posto di Montella, i gigliati stanno perdendo una posizione dopo l'altra e rischiano di rimanere intrappolati nella lotta salvezza. Contro il Sassuolo è arrivata un'altra prestazione deludente: un k.o. per 1-3 in cui una delle poche note liete è stato il gol della bandiera di Patrick Cutrone. Prima rete in campionato per l'ex Milan, prelevato a gennaio dal Wolverhampton per aumentare il peso offensivo della Fiorentina.

Genoa, Pinamonti in fiducia - Fare l'attaccante vuol dire vivere di momenti, tra mesi di assoluta astinenza sotto porta e periodi in stato di grazia. Esattamente quello che sta succedendo ad Andrea Pinamonti, al secondo gol consecutivo in Serie A. Dopo tanti mesi a secco - in cui comunque si è fatto notare per il lavoro in fase di non possesso - l'attaccante del Genoa ha regalato un prezioso pareggio contro il Brescia firmando il 2-2 su rigore, per poi ripetersi con la rete della bandiera contro la Juventus. Una notizia positiva per Nicola, che ha bisogno delle stoccate dell'arciere per centrare la salvezza.

Olivieri e Ghion al debutto in A - Dopo la ripartenza del campionato, ogni giornata ha regalato il debutto in massima serie a qualche ragazzo. Nei giorni scorsi è stato il turno di Marco Olivieri della Juventus e Andrea Ghion del Sassuolo. Olivieri ha cominciato la stagione nell'Under 23, giocando ottime gare e guadagnandosi le attenzioni di Sarri. Dopo le prime convocazioni post lockdown, è arrivato l'esordio in prima squadra contro il Genoa. Stesso discorso per il centrocampista neroverde, nel corso della sfida vinta per 1-3 contro la Fiorentina.

Gli altri talenti LGI - La 29^ giornata di Serie A ha messo in vetrina una schiera di talenti pronti a mostrare il loro valore. Oltre a quelli citati in precedenza, sono scesi in campo: Vincenzo Millico del Torino, Andrea Carboni e Luca Pellegrini del Cagliari, Alessandro Bastoni dell'Inter, Alessandro Semprini, Andrea Papetti, Massimiliano Mangraviti, Sandro Tonali e Andrea Ghezzi del Brescia, Gianluigi Donnarumma e Matteo Gabbia del Milan, Riccardo Sottil della Fiorentina e Manuel Locatelli del Sassuolo.