Archivi categoria : LE NOSTRE INTERVISTE

Lucchini: “Il Brescia vuole essere protagonista”

Appesi gli scarpini al chiodo, Stefano Lucchini non ha perso tempo prima di iniziare la carriera da allenatore: dopo aver contribuito al ritorno in Serie B della Cremonese, il tecnico di Codogno ha subito preso in mano la formazione Under 16 dei grigiorossi, per poi passare ad allenare la Primavera. Quest’estate poi, il suo ex allenatore Delneri gli ha offerto di seguirlo a Brescia come vice allenatore, anche se la sua carriera resta innegabilmente legata alla Cremonese: “Sono comunque stati anni bellissimi ed è comunque la società in cui sono cresciuto, sono felice di questi anni insieme”. Mister, com’è arrivata... Continua a leggere

Tarantino: “Diamo identità ai nostri settori giovanili”

Dopo sei anni da direttore del settore giovanile della Roma, Massimo Tarantino è da un anno fermo senza impiego. L’ex difensore di Inter e Bologna è in attesa di un offerta, aspettando però un progetto di suo interesse. “Al momento non ho niente all’orizzonte di concreto” spiega il dirigente di Palermo “sono in attesa di poter valutare un progetto serio e che mi stimoli. Ho avuto qualche possibilità e qualche avvicinamento, ma non erano il tipo di progetto che mi faceva sognare ”. Stai cercando solo a livello di settore giovanile? “Il Settore giovanile rappresenta una parte importante della mia... Continua a leggere

Mereu: “A Cagliari formiamo uomini prima che calciatori”

Indissolubilmente legato alla sua terra, Bernardo Mereu ha costruito la sua carriera in Sardegna, lavorando in tante società diverse con le quali è riuscito a togliersi moltissime soddisfazioni. Da due anni, vista anche la sua grande esperienza nel territorio, ha iniziato a lavorare come responsabile del progetto Academy del Cagliari, che racchiude al suo interno circa 5.000 bambini e ragazzi, tra società affiliate e attività di scouting. Un incarico del quale a La Giovane Italia ha raccontato onori e oneri, svelando come si gestisce un vivaio virtuoso che rappresenta l'orgoglio di un'isola intera. Direttore, come valuta la sua esperienza a Cagliari?... Continua a leggere

Borghetti: “Novara, è stato bello. Barbieri è uno da Juve”

Dopo nove anni, le strade di Mauro Borghetti e del Novara si sono divise. Il percorso del dirigente con la società azzurra è stato ricco di soddisfazioni e di ottimi risultati. “La nuova proprietà ha fatto delle scelte e ha deciso di cambiare. Ovvio che mi dispiace, ma queste cose nel calcio succedono. Spero di avere presto un’altra possibilità”. Al termine della sua avventura, Borghetti ha raccontato a La Giovane Italia i suoi trascorsi a Novarello, spendendo parole importanti per un giovane che ha da poco spiccato il volo verso la Juventus. Sei soddisfatto di quanto fatto con i biancoazzurri?... Continua a leggere